Dolci   •   Biscotti e pasticcini   •   Senza glutine   •   Senza lattosio

Dolcetti al cocco senza lattosio e senza glutine

I dolcetti al cocco sono dei dessert davvero straordinari e facilissimi da preparare. Sapranno, però, sempre deliziare tutti insieme ad un buon tè o caffè. In questa versione senza lattosio e senza glutine saranno perfetti davvero per tutti, grandi e bambini ma anche per chi è intollerante a determinati alimenti. Scopriamo insieme come procedere

Dolcetti al cocco senza lattosio e senza glutine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi riesce a resistere ai dolcetti al cocco? Sono amatissimi e proprio per questo ne esistono tante varianti!

I dolcetti al cocco senza lattosio e senza glutine sono dessert golosi, ottimi per concludere un pasto o come accompagnamento al the o al caffè. Sono perfetti quando arrivano a casa ospiti all’ultimo minuto poiché velocissimi da preparare: bastano cinque minuti di preparazione e quattro ingredienti, una cottura di dieci minuti e il gioco è fatto!

Questa ricetta non richiede l’utilizzo di latte o burro, quindi è perfetta anche per chi è intollerante al lattosio ma vuole concedersi una dolce pausa; inoltre, se come me avete in casa farina di riso o altre polveri addensanti, potete evitare l’utilizzo della farina di grano, rendendo i dolcetti adatti anche ai celiaci.

Ingredienti

  • 90 g di cocco rapé
  • 20 g di farina di riso
  • 1 uovo
  • 90 g di zucchero

Preparazione

Per preparare i dolcetti al cocco senza lattosio e senza glutine è necessario innanzitutto preriscaldare il forno a 150°C.

In una ciotola sbattete l’uovo con una frusta e aggiungete lo zucchero; mescolate fino a quando non saranno ben amalgamati. Unite la farina di cocco rapè e quella di riso: da questo punto in poi sarà necessario utilizzare un cucchiaio poiché l’impasto deve essere abbastanza compatto per poterlo lavorare con le mani. Amalgamate bene e, se necessario, aggiungete un filo di farina di riso per asciugare ulteriormente il composto.

A questo punto potete procedere: preparate la leccarda ricoprendola di carta forno; iniziate a lavorare l’impasto formando con le mani le palline, che devono avere una dimensione pari a quella di una noce. Disponetele sulla teglia leggermente distanziate (se l’impasto risulta leggermente molle, le palline potrebbero estendersi in larghezza).

A questo punto potete infornare i dolcetti al cocco per circa 10/12 minuti a 150°C, in base alla potenza del vostro forno. Anche se vi sembreranno crude o molli al tatto non preoccupatevi: è normale. Prima di servire dovrete lasciare raffreddare le palline, che dovranno avere il tempo di indurirsi leggermente.

Dolcetti al cocco senza lattosio e senza glutine

Conservazione

I dolcetti al cocco si conservano per 2/3 giorni a temperatura ambiente, all’interno di un contenitore e lontani da fonti di calore.

Alice Porasso

I consigli di Alice

Ho utilizzato la farina di riso, ma è possibile sostituirla con l’amido di mais o di riso, che hanno lo stesso principio addensante. In alternativa, è anche possibile utilizzare la farina di grano, meglio se 00. Se gradite il sapore molto dolce, aumentate la quantità di zucchero fino a 100/120 g. Se volete arricchire i vostri dolcetti, potete unire all’impasto gocce o scaglie di cioccolato fondente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!