Finto tiramisu alle amarene

Il tiramisù è un dolce classico ed amatissimo, che però può essere declinato in tantissime varianti diverse. In questa versione alle amarene viene semplicificato ancora di più così da essere davvero alla portata di tutti. Scopriamo insieme come procedere alla realizzazione di questo strepitoso dolce

Finto tiramisu alle amarene
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il finto tiramisù alle amarene è un dessert semplice e veloce da preparare e dal sapore irresistibile. Si tratta di una variante golosa del classico tiramisù e se gradite le amarene, non dovete assolutamente farvelo scappare!

E’ un dolce veramente fresco, perfetto per la stagione estiva dato che non prevede l’utilizzo del forno. Inoltre, potete servirlo dopo pranzo o cena ma anche per festeggiare un compleanno o per altre occasioni.

Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 400 g di savoiardi
  • 200 ml di limoncello
  • 250 g di mascarpone
  • 200 ml di panna da montare
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di amarene sciroppate
  • q.b di topping all’amarena

Preparazione

Per preparare il finto tiramisù alle amarene, prima di tutto, preparate la crema. Lavorate nella ciotola della planetaria o in una ciotola con le fruste elettriche il mascarpone e lo zucchero poi mettete da parte.

In un’altra ciotola, montate la panna a neve poi unitela al mascarpone e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto con movimenti delicati. Ecco pronta la nostra crema quindi, sistematela in una sac a poche con beccuccio liscio e versate il limoncello in un piatto fondo.

Se volete potete anche preparare uno sciroppo di acqua e zucchero e utilizzare meno limoncello!!

A questo punto, assemblate il tiramisù in una pirofila o in un piatto da portata; quindi, bagnate i savoiardi nel limoncello poi, fate dei ciuffetti di crema al mascarpone, ricoprite con amarene e delle strisce di topping all’amarena.

Fate strati alterni e ripetete l’operazione fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti. Infine,una volta terminati gli ingredienti, decorate il tiramisù con le restanti amarene e il topping. Coprite il tiramisù con la pellicola per alimenti e mettetelo in frigo per almeno un’ora prima di servirlo.

Finto tiramisu alle amarene

Conservazione

Il finto tiramisù alle amarene si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero coperto con pellicola trasparente.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo tiramisù il giorno prima e servirlo il giorno dopo ben freddo. Potete preparare questo finto tiramisù anche alle fragole, al pistacchio... Se non volete utilizzare questa quantita di limoncello, potete preparare una bagna con 100 ml di acqua 50 g di zucchero e 50 g di limoncello.

Altre ricette interessanti
Commenti
Tiziana Maranzana
Tiziana Maranzana

08 luglio 2019 - 10:51:54

strepitoso direi e' la parola perfetta! si usano poco le amarene sciroppate e sono irresistibili!!! ottima ricetta.-)))

0
Rispondi
Sara Zompa
Sara Zompa

06 luglio 2019 - 09:01:43

Lo proverò sicuramente!

0
Rispondi
Stefania Vivaldi
Stefania Vivaldi

05 luglio 2019 - 13:15:12

Grazie

0
Rispondi