Frollini al cioccolato e caffè

La carica del caffè e l’avvolgente gusto del cioccolato in un biscotto che si scioglie in bocca, ideale per iniziare la giornata con la carica giusta.

Frollini al cioccolato e caffè
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I frollini al cioccolato e caffè si preparano in poche mosse e con pochi semplici ingredienti: burro, farina, cacao, caffè in polvere e un tuorlo d’uovo sodo; ed è proprio questo a renderli friabili e leggeri.

Con qualche piccolo accorgimento potrete ottenere un risultato perfetto per dei biscotti che conquisteranno tutti.

Vediamo quindi come preparare i frollini al cioccolato e caffè e qualche utile consiglio.

Ingredienti

  • 180 g di burro
  • 45 g di zucchero a velo
  • 35 g di zucchero di canna muscovado
  • 15 g di tuorli
  • 20 g di cacao in polvere
  • 50 g di fecola di patate
  • 205 g di farina 00
  • 10 g di polvere di caffè
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per prima cosa lasciate il burro a temperatura ambiente per almeno quindici minuti, in modo da ammorbidirlo fino a renderlo lavorabile con una spatola (si dice che il burro ha una consistenza “a pomata“).

Nel frattempo preparate un uovo sodo: io lo metto in acqua fredda e dal primo bollore calcolo 9 minuti di cottura. Appena pronto, lasciatelo raffreddare e poi dividete il tuorlo dall’albume. Il tuorlo di un uovo medio persa circa 16-18  grammi, quindi ve ne basterà uno.
Passate il tuorlo al setaccio per sbriciolarlo finemente e mettetelo nella ciotola della planetaria.

Unite il burro morbido a pezzetti, lo zucchero a velo e lo zucchero di canna muscovado. Con l’attacco a foglia lavorate gli ingredienti per un paio di minuti, giusto il tempo di amalgamarli.
Unite poi 65 g di farina 00 e il cacao in polvere.

Impastate nuovamente per incorporarli al composto e, infine, aggiungete la restante farina (140 g), la fecola di patate e la polvere di caffè.

Ottenuto un impasto omogeneo e liscio, trasferitelo su un piano e compattatelo velocemente. Appiattitelo, copritelo con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per almeno 3 ore.

Prima di dare la forma ai vostri biscotti, preriscaldate il forno a 160° e foderate la vostra teglia con della carta forno; in alternativa, se ce l’avete, potete utilizzare il tappetino microforato in silicone che aiuterà a cuocere i Frollini al cioccolato e caffè in maniera più uniforme.

Togliete la frolla dal frigo e piano piano stendetela usando un mattarello, lo spessore ideale è di circa 0,5 mm. Con il tagliabiscotti che preferite ricavate i vostri frollini e disponeteli sulla teglia leggermente distanziati (non cresceranno nè si allargheranno in cottura).

Cuocete a 160°, possibilmente in modalità ventilata o con lo sportello del forno leggermente aperto, per circa 15 minuti. Le tempistiche variano a seconda del vostro forno e della dimensione dei vostri frollini.

Frollini al cioccolato e caffè

Conservazione

I frollini al cioccolato e caffè si conservano in un contenitore ermetico, di vetro o latta, per circa 2 settimane.

Martina Romito

I consigli di Martina

In alternativa allo zucchero muscovado potete utilizzare dello zucchero di canna normale che donerà maggiore croccantezza ai vostri frollini. Se invece volete una consistenza più "impalpabile" usate solo zucchero a velo. Un piccolo segreto per far sì che i biscotti mantengano ancora meglio la forma? Lasciate la teglia di biscotti in frigo per almeno 30 minuti prima di infornare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!