Gelato al Batticuore

Il gelato al batticuore è una preparazione molto fresca e gustosa, arricchita dalla presenza di biscotti sbriciolati che donano una nota croccante molto golosa. Ecco la ricetta

Gelato al Batticuore
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gelato al batticuore è ottimo in nelle giornate calde e vi consentirà di stupire i vostri ospiti con un gelato originale preparato da voi.

La base è un gelato alla crema che potrete personalizzare e variegare anche con altri ingredienti come frutta, sciroppi e topping. In questo modo potrete creare gelati diversi utilizzando sempre la stessa base.

Eliminando le uova dagli ingredienti e utilizzando latte e panna di origine vegetale potrete così preparare un gelato adatto per i vegani.

Vediamo, quindi, come preparare questo gelato ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 250 ml di latte
  • 200 ml di panna da montare
  • 80 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia
  • 150 g biscotti Batticuore

Preparazione

Per preparare il gelato al batticuore per prima cosa in un pentolino mettete il latte, la panna e la bacca di vaniglia tagliata perchè possano uscire tutti i semini. Portate sul fuoco e fate sobbollire per cinque minuti.

Intanto in un altro pentolino montate i tuorli con lo zucchero. Aggingete il latte con la panna caldi a filo, dopo aver precedentemente tolto la bacca di vaniglia. Sempre mescolando con una frusta riportate il tutto sulla fiamma bassa e fate rapprendere leggermente il composto. Se non avete dimestichezza con questo procedimento potete farlo a bagnomaria.

In questo modo sarà più semplice non far formare grumi o fare attaccare il composto sul fondo della pentola. Una volta raggiunta la giusta consistenza fate raffreddare il composto in un altro contenitore o in un bagnomaria freddo con acqua e ghiaccio e mescolate di tanto in tanto per non far formare la pellicina sopra le crema.

Quando sarà tutto freddo trasferite il composto nella gelatiera e fate mantecare per il tempo indicato per la vostra gelatiera. Qualche minuto prima del termine della mantecatura aggiungete i biscotti tritati grossolanamente. Infine servite nelle coppette decorando con alcuni biscotti, cialde o topping al cioccolato. Potete sbizzarrirvi anche con la frutta fresca.

In alternativa potete preparare un gelato veloce alla nutella o un gelato veloce al caffè.

Conservazione

Il gelato al batticuore si conserva per al massimo 2-3 settimane in freezer all’interno di un contenitore. Tirate fuori il gelato qualche minuto prima di servire in modo che si ammorbidisca leggermente per poter creare così delle palline di gelato perfette.

Valentina Ponzio

I consigli di Valentina

Un consiglio per far si che il gelato non rimanga attaccato al cucchiaio è quello di immergerlo in acqua tiepida prima di creare la pallina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!