Ghiaccioli fior di fragola allo yogurt

Quando fa caldo i ghiaccioli sono sempre ben accetti. Con fragole e yogurt saranno ancora più deliziosi. Vediamo insieme come si preparano e tanti consigli che risulteranno utili

Ghiaccioli fior di fragola allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I ghiaccioli fior di fragola sono buonissimi e preparati con tante fragole e yogurt: freschi, colorati e sani per una merenda genuina fatta in casa.

L’effetto tricolore è dato dalla quantità di yogurt presente nelle creme. Il primo strato è formato solo da fragole, il secondo ha una parte di yogurt e una di fragole, mentre l’ultimo è composto solo da yogurt alla fragola.

Necessitano di un po’ di tempo perché bisogna trasferirli in freezer tra uno strato e l’altro, ma il risultato è ottimo, un’eplosione di gusto dal primo all’ultimo morso.  Vediamo quindi come prepararli e qualche utile consiglio.

Ingredienti

  • 250 g di fragole
  • 250 ml di yogurt alla fragola
  • succo di 1 limone
  • scorza di 1 limone
  • 75 g di zucchero

Preparazione

Preparare i ghiaccioli fior di fragola è davvero semplicissimo, grazie all’utilizzo di pochi ingredienti. L’unica accortezza è quella di rispettare i tempi di raffreddamento in freezer in modo da mantenere ben separati i tre strati.

Iniziate dedicandovi al primo strato: lavate e tagliate le fragole grossolanamente, avendo cura di lasciarne da parte qualcuna per lo strato finale. In una casseruola posta su fuoco medio-basso mettete lo zucchero (dai 75 ai 100 grammi, dipende dalla dolcezza che preferite), le fragole tagliate a pezzetti, il succo e la scorza di un limone. Fate cuocere per qualche minuto finché le fragole non si saranno ammorbidite, formando una composta.

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione, fate intiepidire e versate metà del composto nello stampo da ghiaccioli. Fate rassodare in freezer per almeno un’ora.

Quando il primo strato sarà abbastanza compatto, preparate il secondo unendo 125 ml di yogurt alla fragola con il restante composto di fragole. Amalgamate bene e versate anche questa crema nello stampo da ghiaccioli. Fate rapprendere in freezer per circa 30 minuti.

Passate infine al terzo strato, costituito semplicemente da 125 ml di yogurt alla fragola a cui avrete aggiunto le fragole messe da parte in precedenza. Versate nello stampo, inserite lo stecchino da ghiacciolo e fate ghiacciare del tutto. Ci vorranno dalle 6 alle 8 ore.

Ghiaccioli fior di fragola allo yogurt

Conservazione

I ghiaccioli fiori di fragola si conservano per diversi giorni in freezer.

Martina Romito

I consigli di Martina

Per l'ultimo strato potete utilizzare uno yogurt bianco oppure alla vaniglia, sempre aggiungendo delle fragole tagliate a pezzetti. Se non avete lo stampo per ghiaccioli potete utilizzare tranquillamente dei bicchieri di plastica, mentre al posto degli stecchini si possono usare dei semplici cucchiaini. Per estrarre i ghiaccioli passate lo stampo sotto l'acqua calda per qualche secondo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!