Dolci   •   Torte

Torta alle fragole con mousse al mascarpone

Tutto il sapore ed il profumo delle fragole fresche e la cremosità del mascarpone in questa golosissima Torta alle fragole con mousse al mascarpone. Un dolce perfetto per le giornate più calde della primavera e dell'estate. Vediamo come si prepara

Torta alle fragole con mousse al mascarpone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Soffice e golosa, fresca e profumata, dal sapore avvolgente ma mai stucchevole. Una torta di fragole in primavere è sempre una buona idea.

In particolare questa torta alle fragole con mousse al mascarpone è semplice da preparare, sia per la base che per il ripieno ancora più veloce, ottima come fine pasto ma anche come torta per un festeggiamento di compleanno o per un anniversario. Dischi di pan di spagna si alternano a strati di una facilissima mousse al mascarpone e vengono farciti con fragole fresche, per dare vita a una torta invitante e bella da presentare, con pochi e semplici ingredienti e di sicuro successo. Vediamo come procedere passo dopo passo.

Ingredienti per il pan di Spagna

  • 250 g di uova
  • 175 g di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di scorza di limone

Ingredienti per la mousse

  • 500 g di mascarpone
  • 250 g di panna da montare
  • 25 g di zucchero a velo
  • q.b di vaniglia
  • 300 g di fragole

Ingredienti per lo sciroppo

  • 70 g di acqua
  • q.b. di fragole
  • 40 g di zucchero
  • 2 gocce di succo di limone

Preparazione

Per la preparazione della torta alle fragole con mousse al mascarpone iniziate dalla preparazione del pan di Spagna.

Scaldate il forno a 175°C. Montate nella ciotola della planetaria le uova con lo zucchero semolato e la scorza di limone, andranno bene anche le fruste elettriche ma non stancatevi subito, ci vorranno almeno 5-8 minuti. Quando il compsoto di uova e zucchero risulterà triplicato di volume, chiaro e corposo setacciatevi sopra la farina e la fecola, poi amalgamate il composto dal basso verso l’alto con un mestolo, per non smontare la massa.

Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm di diametro e infornate per circa 20-25 minuti, effettuando la prova stecchino non prima dei 20 minuti di cottura e regolandovi di conseguenza. Estraete dal forno e lasciate freddare su una griglia, per poi sformarlo una volta freddo.

Nel frattempo in un pentolino portate a ebollizione l’acqua con lo zucchero, lavate 4 o 5 fragole, pulitele e frullatele con le due gocce di limone: quando lo sciroppo avrà bollito per uno o due minuti spengete la fiamma e uniteci la purea di fragole magari passandola col colino, per trattenere i semini. Lasciate riposare.

Torta alle fragole con mousse al mascarpone

In una ciotola, mettete la panna da montare ancora liquida, il mascarpone, lo zucchero a velo e i semi di vaniglia, montando con le fruste elettriche finché il composto avrà una consistenza omogenea, compatta ma cremosa. Lasciate in frigorifero.

Lavate le fragole, pultiele e tagliatele a rondelle, tranne quelle che utilizzerete per la decorazione che andranno tagliate a metà o a spicchi, a seconda della grandezza. A questo punto assemblate la torta: tagliate dal pan di spagna tre dischi dello spessore di 1 cm abbondante, utilizzando un coltello da pane con la lama seghettata.

Appoggiate il primo disco sul piatto di portata, bagnate la superficie con lo sciroppo alla fragola: con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola versate 1/3 della mousse mascarpone, ricoprite con le rondelle di fragola e ripetete l’operazione con gli altri due dischi.

Quando arriverete a sovrapporre l’ultimo disco, cosparegete con la mousse livellando bene la superficie e i bordi della torta, aiutandovi con una spatola, per renderla piùrifinita possibile. Decorate la superficie con le fragole a spicchi che avrete teuto da parte e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Torta alle fragole con mousse al mascarpone

Conservazione

La torta alle fragole con mousse al mascarpone si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Preparate il pan di Spagna in anticipo, anche diversi giorni prima, tagliate i dischi e conservate tutto così com'è avvolto bene nella pellicola: potrà restare in frigo anche due giorni, oppure in freezer per 15 gg. In questo modo, quando dovrete utilizzarlo non sarà necessario scongelarlo, ma potrete procedere ad assemblare la torta subito - il pan di spagna di scongela molto molto velocemente a causa della presenza di zucchero, potente anticongelante. Se amate il profumo del limone, potrete inserire nella mousse al mascarpone della scorza di limone, oppure nella bagna sostituire la purea di fragole con due cucchiai di limoncello.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

27 giugno 2018 - 21:08:06

Solo i colori fanno gola ......viene voglia di far la " bimba piccola" e metterci un dito dentro.....mmmm bonaaaaa

0
Rispondi