Dolci   •   Biscotti e pasticcini   •   Natale

Girelle di pandoro con crema di nocciole

Golose, facili da preparare e ideali per riciclare gli avanzi delle feste natalizie. Le girelle di pandoro saranno una piacevole scoperta che farà impazzire tutta la famiglia, grandi e piccoli. In questo caso le abbiamo farcite con crema di nocciole ma le varianti possibili sono davvero tantissime

Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Finite le feste natalizie capita spesso di avere del pandoro residuo in casa. Cosa farne? Delle girelle di pandoro! Sarà un’ottima idea riciclo ma potrà anche essere un modo diverso di servire il pandoro ai vostri parenti.

La preparazione è molto semplice, serviranno pochi minuti ma avrete un risultato davvero straordinario, bello da vedere e buonissimo da mangiare.Inoltre, potrete dare vita a tante varianti diverse semplicemente sostituendo la farcitura oppure decorando in tanti modi diversi.

Scopriamo insieme come procedere e le tante alternative possibili.

Ingredienti

  • 1 pandoro
  • 250 g di mascarpone
  • 2 cucchiai di crema di nocciole
  • q.b di granella di nocciole

Ingredienti per decorare

  • 150 g di cioccolato fondente

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole

Come fare le girelle di pandoro

La prima cosa che dovrete fare per preparare le girelle di pandoro è prendere il pandoro e ridurlo in fette facendo dei tagli verticali.

Girelle di pandoro con crema di nocciole
Fetta di pandoro

Ogni fetta andrà poi messa sul piano di lavoro e spianata con un mattarello. In questo modo, infatti, non soltanto la appiattirete ma la renderete anche più elastica.

Girelle di pandoro con crema di nocciole
Spianare la fetta di pandoro

In questo modo, quindi, quando arrotolerete la fetta questa non si romperà.

Girelle di pandoro con crema di nocciole
Mascarpone e nutella

In una ciotola mescolate il mascarpone insieme a due cucchiai di crema di nocciole fino a creare una crema ben liscia ed omogenea. Fatto questo potete passare alla realizzazione vera e propria delle girelle.

Girelle di pandoro con crema di nocciole
Crema sulla fetta di pandoro

Riprendete la fetta spianata precedentemente, aggiungete la crema e spalmatela così da ricoprirla completamente.

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole
Granella di nocciole

Cospargete con granella di nocciole ed arrotolate la fetta. Stringete bene mentre arrotolate la fetta così da formare poi una girella perfetta.

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole
Rotolo coperto dalla pellicola

Una volta ottenuto un rotolo dovrete foderare con pellicola trasparente e mettere in freezer per mezz’ora. In questo modo si compatterà e al taglio la girella rimarrà perfetta. Continuate in questo modo fino a quando avrete dato vita a tutte le girelle possibili.

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole
Taglio

Riducete il cioccolato fondente in pezzi più piccoli e sciogliete al microonde o a bagnomaria fino a quando sarà perfettamente fuso.

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole
Girella nel cioccolato fuso

Ogni girella andrà intinta nel cioccolato fuso così da creare una golosissima base. Disponete le girelle capovolte su una gratella e fate freddare completamente.

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole
Girella di pandoro pronta

Riponete in frigorifero per circa mezz’ora e poi servite ai vostri ospiti.

Girelle di pandoro con crema di ricotta

Una variante altrettanto golosa può essere quella che prevedere come farcitura una buonissima crema di ricotta.

Dovrete mischiare insieme la ricotta e lo zucchero a velo e aggiungere, se lo desiderate, delle gocce di cioccolato. Usate la crema per farcire e procedete poi come da ricetta.

Girelle-di-pandoro-con-crema-di-nocciole

Conservazione delle girelle di pandoro

Le girelle di pandoro si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico.

Lasciatele a temperatura ambiente per almeno mezz’ora prima di servirle.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete farcire le girelle con qualsiasi crema spalmabile. Per la decorazione, invece, potete usare anche del cioccolato al latte o del cioccolato bianco e decorare, se lo gradite, con granella di nocciole, scaglie di cioccolato o cocco grattugiato. Otterrete sempre un risultato strepitoso che piacerà a tutta la famiglia, anche ai più piccoli.