Millefoglie con panna ai frutti di bosco

Facile da preparare e perfetta sia da proporre a fine pasto ma anche per una merenda più golosa e fresca! La millefoglie con panna ai frutti di bosco sarà una vera delizia per il palato. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Millefoglie con panna ai frutti di bosco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La millefoglie è uno dei dolci più conosciuti ed amati per la sua meravigliosa croccantezza unita alla cremosità della crema. Questa è una versione decisamente veloce da realizzzare e molto golosa!

Perfetta da servire a fine pasto o da gustare per merenda accompagnadola ad una bella bevanda fresca! Ideale da creare come dolce per ospiti improvvisi ma anche come dolce per festeggiare un evento importante. Pochissimi ingredienti per portare in tavola una vera e propria bontà che sarà apprezzata da tutti!

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • q.b di zucchero a velo
  • 200 g di panna da montare
  • 150 g di frutti di bosco
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • q.b di succo di limone
  • q.b di frutti di bosco

Preparazione

Iniziate la preparazione della millefoglie con panna ai frutti di bosco partendo dalla pasta sfoglia. Prendete il rotolo di pasta sfoglia rettangolare e srotolatelo; partendo dal lato corto verso il lato corto, tagliate la sfoglia ricavando tre strisce di uguali dimensioni. Con una forchetta bucherellate la sfoglia e spargete sulla superficie dello zucchero a velo (va bene anche quello semolato).

Poggiate le strisce, compresa la carta forno in dotazione, su una leccarda ed infornate per circa 15 minuti a 180°C in forno preriscaldato statico o ventilato, fino a che non risulteranno ben gonfie e dorate. Sfornate e lasciate freddare.

Nel frattempo prendete i frutti di bosco, sciacquateli bene sotto l’acqua corrente e versateli in un mixer o in un frullatore, aggiungete un po’ di succo di limone e lo zucchero. Frullate energicamente fino a creare una purea densa.

In una ciotola versate la panna per dolci e montatela con lo sbattitore a neve bene ferma; ora versate la purea di frutti di bosco nella panna. Se non vi piacciono i semini dei frutti, utilizzate un setaccio in modo da versare la purea liscia ed eliminare i semini. Mescolate delicatamente per amalgamare bene gli ingredienti e creare la crema. Versatela ora in una sac a poche, scegliendo la forma del beccuccio che vi piace.

Componete ora il dolce: posizionate una striscia di pasta sfoglia su un vassoio, aggiungete la crema e continuate con questa operazione fino a terminare gli ingredienti e decorate con frutti di bosco freschi. Ponete il dolce in frigo fino al momento di servirlo.

Millefoglie con panna ai frutti di bosco

Conservazione

La millefoglie con panna ai frutti di bosco va consumata entro un paio di ore al massimo.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

La millefoglie si conserva in frigo per circa 3 giorni, potete utilizzare la pasta sfoglia fresca o surgelata, sia classica che senza glutine. La panna può essere senza lattosio o di soia, l'importante è che sia ben fredda per montarla alla perfezione. Decorate la millefoglie come vi piace di più.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!