Cannoli con crema diplomatica e nocciole

I cannoli con crema diplomatica e nocciole sono dei dolci che si preparano in pochissimo tempo grazie all'uso della pasta sfoglia. Ecco come prepararli

Cannoli con crema diplomatica e nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannoli con crema diplomatica e nocciole sono dei dolci facilissimi da realizzare, preparati in poco tempo ma che di sicuro conquisteranno il palato di tutti, dai più piccini ai più grandi!

Sono ideali come fine pasto o anche per una merenda accompagnata da tè, cioccolata calda o caffè. Il segreto dei cannoli sta nella crema diplomatica resa avvolgente dalla combinazione di panna e crema pasticcera racchiusa da una sfoglia croccante. L’aggiunta della granella di nocciole poi creerà un contrasto che sarà delizioso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • q.b di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 200 ml di panna da montare
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 100 g di granella di nocciole

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cannoli con crema diplomatica e nocciole per prima cosa prendete il rotolo di pasta sfoglia e create tante striscioline della grandezza di circa 2/3 centimetri.

Avvolgetele attorno ai cannelli appositi per creare i coni di sfoglia (sono gli stessi cannelli che vengono utilizzati per creare il cannolo siciliano). Partite dalla punta e pian piano arrivate fino alla cima continuando ad avvolgere la striscia di sfoglia. Se volete potete imburrare leggermente i cannelli affinché la pasta sfoglia non si attacchi in cottura. Cospargete con dello zucchero semolato.

Posizionate i vostri cannoli di sfoglia su una teglia con carta forno e metteteli a cuocere in forno a 180°C per circa 15 minuti. I cannoli dovranno risultare dorati in superficie. Quando sono pronti tirateli fuori dal forno, lasciateli raffreddare e concentratevi sulla preparazione della crema diplomatica.

Crema diplomatica

Rompete un uovo mettendo solo il tuorlo nel pentolino. Aggiungete ora un cucchiaio di zucchero e, con una frusta, girate il composto finché non diventerà ben spumoso. Setacciate ora la farina e aggiungetela pian piano insieme al latte. Ponete la pentola sul fuoco e mescolate con una frusta, così da evitare grumi, fino a che non si addenserà. Mettete un foglio di pellicola sulla crema (che farà sì che non si crei la patina in superficie) e lasciatela riposare.

Prendete ora la panna e montatela insieme ad un cucchiaio di zucchero a velo. Unite la crema pasticcera e la panna con movimenti delicati dal basso verso l’alto così che non si smonti. Prendete ora la granella di nocciola e, se volete, aggiungetela alla crema ottenuta in precedenza. Riservate un po’ di granella di nocciole per la decorazione finale.

Farcitura

Prendete ora i vostri cannoli e riempiteli con una sac à poche di crema diplomatica e aggiungete alla sua estremità la granella di nocciole. Posizionate i vostri cannoli su un piatto da portata e spolverizzate con lo zucchero a velo.

In alternativa potete preparare dei cannoli di sfoglia con panna montata o dei cannoli di sfoglia con crema pasticcera.

Conservazione

I cannoli con crema diplomatica e nocciole si conservano per al massimo 2-3 giorni.

Gabriella Tichelio

I consigli di Gabriella

Il bello di questi cannoli è la semplicità di preparazione ma anche la loro versatilità. Potete infatti decidere voi il ripieno che più vi piace, optando per crema alle nocciole, crema al cioccolato, marmellata o altri tipi di creme. La granella di nocciole inoltre può essere sostituita anche con granella di pistacchio o di mandorle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!