Dolci   •   Cheesecake   •  

Mini cheesecake cachi e vaniglia

Cosa c’è di più autunnale dei cachi? E se è vero che la cheesecake è un dolce senza stagione, perché non fare delle meravigliose mini cheesecake con questo frutto e una scioglievole cheesecream alla vaniglia?!

Mini cheesecake cachi e vaniglia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’abbinamento tra la dolcezza dei cachi, l’aroma della bacca di vaniglia e l’acidità del ripieno, diventano un morso di golosità dentro un cestino croccante di biscotti ai cereali.

Vediamo quanto è facile realizzare queste cheesecake in miniatura, dai colori autunnali e dal sapore che sa di casa, ottime anche come merenda per i più piccini.

Ingredienti

  • 300 g di biscotti ai cereali
  • 120 g di burro
  • 250 ml di panna da montare
  • 250 g di philadelphia
  • 70 g di zucchero a velo
  • 8 g di colla di pesce
  • 1 bacca di vaniglia
  • 4 cachi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di succo di limone

Preparazione

Preparare, prima di tutto, la base delle mini cheesecake. Se non si hanno stampi di alluminio o formine, vanno benissimo anche pirottini di carta purché siano resistenti.

Tritare i biscotti insieme alle mandorle, e poi unire il burro fuso. Mischiare bene il composto e riempire i pirottini (stampini) prima alla base e poi lungo il bordo, per creare un guscio. Una volta realizzati i gusci, riporli in frigo una mezz’ora a rassodare.

Intanto, passare a realizzare la cheesecream: amollare 8 grammi di colla di pesce in acqua freddissima e quando sarà reidratata, scioglierla in una parte della panna fresca (circa 30 ml), scaldata in un pentolino.

Montare la panna al 70% con lo zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia (questo significa che non dovrà essere montata fermissima). Poi aggiungere il formaggio Philadelphia ammorbidito con una forchetta, girando con una spatola dal basso verso l’alto. Unire la gelatina precedentemente sciolta nella panna e mescolare brevemente.

A questo punto possiamo farcire i gusci di biscotti: mettere la crema in un sac a poche e riempirli lasciando mezzo centimentro circa dal bordo. Quindi, rimettere le mini cheesecake in frigorifero per circa un’ora e mezza.

Nel frattempo, preparare il topping di cachi. Sbucciare i frutti e tagliarli a pezzetti non troppo piccoli. Metterli in una padella con lo zucchero semolato e il succo di limone, e farli caramellare un po’.

Riprendere le mini cheesecake e guarnirle con i cachi spedellati. Le cheesecake, una volta raffreddate bene in frigorifero, saranno pronte per essere gustate.

Mini cheesecake cachi e vaniglia

Conservazione

Le mini cheesecake cachi e vaniglia possono essere conservate in frigorifero per due giorni.

Annalisa D'incecco

I consigli di Annalisa

Si possono usare anche biscotti semplici ma è preferibile non usarne di troppo secchi, per creare un guscio che non si sgretoli. Se non si gradisce il cachi a pezzetti, si può frullare ma in tal caso va aggiunto un addensante (ad esempio, la colla di pesce). La misura ideale per queste mini cheesecake, è di 5/6 cm di diametro. Ma con queste stesse dosi, si può realizzare anche una torta unica con un guscio di diametro 22.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!