Mousse al cioccolato bianco e frutto della passione con croccante

Per una nota dolce al vostro menu la mousse al cioccolato bianco e frutto della passione servita con un croccante alle mandorle sarà davvero l'ideale

Mousse al cioccolato bianco e frutto della passione con croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
7 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il dolce è sempre una parte molto importante di un pranzo o di una cena. Servendolo in coppette monoporzioni offrirete un dolce diverso dal solito che sarà quindi molto apprezzato.

Il dessert con mousse al cioccolato bianco e frutto della passione con croccante unisce diversi sapori insieme, non è eccessivamente dolce perchè ben bilanciato tra dolce e acidulo.

Perfetto per le cene con amici o in famiglia di questi giorni di festa, potrete arricchirlo con qualche chicco di melograno in superficie così da creare un bel contrasto sia cromatico sia di sapore.

Ecco la ricetta.

Ingredienti per la pasta biscotto

  • 100 g di farina 00
  • 30 g di farina di nocciole
  • 80 g di zucchero di canna
  • 20 g di olio di semi
  • 70 g di yogurt alla nocciola
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per la mousse

  • 300 g di cioccolato bianco
  • 150 g di panna
  • 3 frutti della passione
  • 80 g di panna da montare

Ingredienti per il croccante

  • 50 g di zucchero
  • 50 g di zucchero di canna
  • q.b di acqua
  • 100 g di mandorle

Preparazione

Come prima cosa per preparare la mousse al cioccolato bianco e frutto della passione con croccante dovete preriscaldate il forno a 200°C.

Preparate il biscuit cominciando a montare bene le due uova con lo zucchero. Dovete montare a lungo per ottenere un composto ben montato e chiaro. A parte miscelate yogurt e olio e la farina e il lievito setacciati con la farina di nocciole.

Con una spatola aggiungete al composto di uova le farine poco alla volta insieme allo yogurt e olio mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Imburrate leggermente un foglio di carta forno. Versate il composto sulla teglia con sopra la carta forno e livellate bene. Dovrete ottenere un rettangolo spesso circa 1 cm. Cuocetelo nel forno caldo a 200°C per circa 10-15 minuti. Fate attenzione a non seccarlo troppo, deve rimanere morbido.

Sfornatelo e attendete 1 o 2 minuti, nel frattempo preparate un foglio di carta forno leggermente cosparso di zucchero semolato.
Capovolgete il biscuit sul foglio di carta forno che avete preparato e staccate molto delicatamente il foglio di carta forno su cui ha cotto. Quindi con un coppapasta di 5 cm di diametro circa tagliate il biscuit.

In un pentolino scaldate la panna, portandola ad ebollizione. Quando sarà calda spegnete il fuoco e versate il cioccolato bianco tagliato in pezzi piccoli. Mescolate bene finchè tutto il cioccolato sarà sciolto e omogeneo.
Lasciate intiepidire quindi unite il contenuto di due frutti della passione. Lasciate raffreddare completamente quindi date qualche giro di frusta elettrica per far addensare leggermente il composto.

A parte montate bene la panna fresca e aggiungetela al composto di cioccolato bianco mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Mettete in frigo a solidificare.

Mousse al cioccolato bianco e frutto della passione con croccante

Composizione

Montate le monoporzioni in coppette piccole. Con queste dosi ne otterrete sette. Mettete la mousse che dovrà avere una consistenza densa e ferma in una sac à poche con bocchetta a stella.

Posizionate un dischetto di biscuit alla nocciola sul fondo della coppetta, quindi ricopritela con un giro di mousse al cioccolato bianco e sopra mettete un cucchiaino scarso di polpa di frutto della passione. Coprite con un altro dischetto di biscuit e altra mousse al cioccolato bianco.
Mettete in frigo a riposare fino al momento di servire.

Preparate il croccante all’ultimo e mettetelo sul dolce solo al momento di servire altrimenti in frigo si sciolgierà.

Croccante alle mandorle

E’ il momento di dedicarvi alla preparazione del croccante alle mandorle. Mettete le mandorle tritate grossolanamente a tostare in una padella. In un pentolino mettete lo zucchero bianco e lo zucchero di canna e inumiditelo leggermente con un goccio d’acqua. Fate fondere a fiamma vivace fino a quando avrà raggiunto i 130°C circa e si sarà formato il caramello. A quel punto versate le mandorle tostate e ancora calde e mescolate molto rapidamente. Versate il croccante su un foglio di carta forno leggermente imburrato e livellatelo bene.

Al momento di servire il dolce terminate con qualche chicco di melograno in superficie e un pezzo di croccante alle mandorle.
Invitate i vostri commensali a mangiare il croccante insieme alla mousse.

Mousse al cioccolato bianco e frutto della passione con croccante

Conservazione

Questo dolce si conserva massimo due giorni in frigorifero.

Alessia Pellegrini

I consigli di Alessia

Utilizzate metà mandorle con la buccia e metà senza buccia così da dare una nota leggermente amara al croccante che ben contrasta la mousse di cioccolato bianco. Vi consiglio di preparare la monoporzione il giorno prima così che tutti i sapori si amalgamino bene insieme. Poi tirate fuori il dolce dal frigo qualche ora prima di mangiarlo (in base alla temperatura ambiente, se è una giornata fredda anche due ore prima altrimenti una mezz'ora o un'oretta prima) così la mousse si ammorbidisce e sarà più piacevole al palato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Delia Ubaldi
Delia Ubaldi

25 febbraio 2018 - 13:54:39

Devono essere squisiti! È anche bellissimo da presentare, complimenti! :)

0
Rispondi