Dolci   •   Torte

Pan di limone

Il pan di limone è un dolce soffice, dalla consistenza umida e compatta e dal profumo irresistibilmente fresco. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pan di limone è un dolce dal sapore fresco, umido e morbido che saprà conquistare anche i più piccoli.

Si tratta di un dolce molto semplice da preparare ma che ha una caratteristica che lo rende particolare e diverso dalla classica torta al limone, per la presenza della polpa di limone e non solo del succo. Una variante del classico pan d’arancio declinata in questo caso in una versione al limone fresca e leggera che sarà perfetta per qualsiasi periodo dell’anno.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo pan di limone.

Ingredienti

  • 190 g di limoni
  • 400 g di farina 00
  • 280 g di zucchero
  • 120 ml di latte
  • 120 ml di olio di semi
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pan di limone dovete partire proprio dai limoni. Dovrete privare i vostri limoni della scorza esterna e pelarli a vivo. È importante sseguire bene questo passaggio per evitare che la parte bianca dei limoni rimanga all’interno della vostra torta perché donerebbe al dolce un retrogusto amaro.

Polpa di limone nel mixer
Polpa di limone nel mixer

Una volta pelati i limoni questi dovranno essere ridotti in pezzi più piccoli, eliminando eventuali semi presenti all’interno. Quando avrete raggiunto la quantità di polpa necessaria per la preparazione della torta pan di limone potete trasferirvi all’interno di un mixer e frullare il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ridotto in piccoli pezzi.

Uova e zucchero
Uova e zucchero

Fatto questo mettete da parte la polpa di limone e cominciate la lavorazione del composto che darà vita alla torta pan di limone. Come prima cosa lavorate all’interno di una ciotola le uova, che devono essere a temperatura ambiente, e lo zucchero. Lavorate il tutto con le fruste elettriche o direttamente in planetaria per qualche minuto fino a quando il composto diventerà gonfio e areato.

Polpa di limoni nel composto
Polpa di limoni nel composto

A questo punto potete aggiungere l’olio di semi ed il latte, che deve essere a temperatura ambiente, poco per volta così che possano essere ben assorbiti dla composto di uova e zucchero che avete appena montato. Aggiungete anche la polpa di limoni e continuate a lavorare con le fruste.

Lievito vanigliato
Lievito vanigliato

Fatto questo non vi resta che aggiungere la farina, sempre poco per volta, ed il lievito vanigliato. E’ sempre bene che sia la farina che il lievito vengano setacciati per evitare la formazione di grumi. Quando avrete ottenuto un composto ben cremoso ed omogeneo in cui tutti gli ingredienti si sono fusi alla perfezione il composto sarà pronto per cui potete trasferirlo all’interno di una tortiera di 26 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata oppure foderata con della carta da forno.

Composto nella tortiera
Composto nella tortiera

Il pan di limone è quindi pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il dolce così da essere certi che la cottura sia terminata anche all’interno della torta. Una volta pronta la torta pan di limone andrà sfornata, lasciata da parte a freddare e poi spolverizzata con dello zucchero a velo prima di servirlo ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare un ciambellone 12 cucchiai al limone o una torta soffice alle carote.

Conservazione

Il pan di limone si conserva per circa 3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete dare un profumo ancora più forte alla vostra torta pan di limone potete aggiungere anche la scorza grattugiata di un limone, sempre facendo attenzione a non intaccare la parte bianca. Dosate la quantità di polpa di limone in base al sapore più o meno intenso che volete dare al vostro dolce. Se volete rendere il pan di limone ancora più goloso e particolare potete decorarlo con una glassa al limone.