Panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti

La panna cotta è uno di quei dolci con i quali non si sbaglia mai e che a seconda dei gusto può cambiare e rinnovarsi di volta in volta. La panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti

Panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La panna cotta è uno dei dolci più conosciuti ed amati! Questa è una versione arricchita dall’aroma deciso di Vaniglia Bourbon, da una salsa al caramello e dadini di albicocche caramellate che renderanno questo dolce al cucchiaio ancora più goloso.

Semplice da preparare e con pochi ingredienti riuscirete a portare in tavola un dessert delizioso, profumato ma soprattutto bello da vedere, conquisterete tutti!

Adatto per occasioni importanti, da servire a fine pasto dopo un pranzo od una cena importanti oppure da realizzare per una bella e ricca merenda in compagnia. Prepariamo insieme la panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti.

Ingredienti

  • 400 g di panna da montare
  • 100 g di latte
  • 130 g di zucchero
  • 10 g di colla di pesce
  • 1 bustina di vaniglia
  • 200 g di zucchero
  • 90 g di acqua
  • 5 albicocche
  • 5 amaretti

Preparazione

Iniziate la preparazione della panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti partendo dalla crema di base. Versate dell’acqua fredda in una ciotolina e mettete in ammollo i fogli di gelatina. In un pentolino versate la dose di panna per dolci, il latte, lo zucchero e la bustina di aroma vaniglia, mescolate ed iniziate a scaldare a fiamma bassa.

Una volta arrivato a bollore spegnete. Strizzate la gelatina in ammollo ed aggiungetela alla crema pronta ancora calda, mescolando velocemente con una frusta oppure con un cucchiaio di legno per farla sciogliere completamente, facendo attenzione a non creare grumi.

Prendete 5 stampini adatti (se usate quelli classici in silicone bagnateli con acqua) e versate la panna cotta aiutandovi con un mestolo. Posizionateli in frigo per farli rassodare, almeno 6 ore (meglio tutta la notte). Trascorso questo tempo, toglieteli dal frigo e disponeteli su dei piattini o in un unico vassoio, rovesciandoli con un movimento netto e deciso, se trovate difficoltà immergeteli in acqua calda.

Passate ora alla preparazione della salsa al caramello, munitevi di due pentolini e versate in uno la dose di zucchero semolato e nell’altro la dose di acqua. Scaldate quindi lo zucchero a fiamma bassa e portate l’acqua ad ebollizione; una volta che lo zucchero si sarà caramellato raggiungendo la tipica colorazione marroncina, lasciatene 3 cucchiai dentro il pentolino stesso ed il resto unitelo direttamente nell’acqua in ebollizione e mescolate velocemente. Togliete dal fuoco la salsa di caramello, mescolate ancora e lasciate raffreddare.

Lavate le albicocche, tagliatele a dadini, tamponate con carta assorbente per eliminare acqua e succo ed aggiungetele allo zucchero caramellato messo da parte. A fiamma bassa mescolate in modo da caramellare le albicocche. Componete il dessert versando sopra ognuno la salsa al caramello, i dadini di albicocche caramellati e sbriciolate gli amaretti. Servite freddo.

Panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti

Conservazione

La panna cotta con salsa al caramello, albicocche caramellate e amaretti si può conservare in frigo per massimo 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per preparare questo dolce potete sostituire la dose di latte con altrettanta di panna, usate qualsiasi tipo di panna per dolci (senza lattosio, vegetale etc). Per dimezzare i tempi potete far rassodare la panna cotta nel freezer per poi posizionarla in frigo. Potete omettere la salsa al caramello, oppure usare quella già confezionata; decorate con altra frutta fresca, o altri tipi di biscotti oppure usate salsa al cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!