Dolci   •   Torte

Plumcake cachi e nocciole

Una fetta di plumcake soffice al mattino è sempre l'ideale per iniziare la giornata con la giusta carica di gusto. Questa versione al cacao con cachi e nocciole è davvero strepitosa, così golosa da poter essere servita anche come dessert di fine pasto. Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo

Plumcake cachi e nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con una fetta di plumcake soffice si fa sempre centro, sia al mattino che a colazione. Questo dolce così classico, però, può essere arricchito in molti modi. Il plumcake cachi e nocciole, ad esempio, è un dolce morbidissimo, che rimane molto umido all’interno anche dopo la cottura in forno.

Si prepara in pochi minuti mescolando insieme in una ciotola tutti gli ingredienti. Ad arricchire poi la superficie del dolce c’è una golosissima copertura al cioccolato gianduia, che rimane sempre morbida, con tante nocciole tritate grossolanamente.

Questo plumcake è perfetto per accompagnare una buona tazza di tè in una merenda piuttosto sostanziosa o per colazione, ma è ottimo anche da essere servito come dolce a fine pasto. Scopriamo insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 180 g di farina 00
  • 150 ml di latte
  • 140 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 60 g di cacao amaro
  • 1 cachi
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato

Ingredienti per la copertura

  • 100 g di cioccolato gianduia
  • 40 g di burro
  • 50 g di nocciole

Preparazione

Iniziate dalla preparazione del plumcake. In una ciotola abbastanza capiente lavorate con le fruste elettriche il burro morbido a pezzetti con lo zucchero semolato, fino a creare una crema. Rompete le uova e aggiungetele una alla volta al composto di burro e zucchero sempre continuando a montare.

Versate delicatamente il latte e mescolate bene. Setacciate le polveri (farina, cacao, lievito vanigliato e bicarbonato) tutte insieme e unitele al composto in più riprese mescolando con una spatola.

Plumcake cachi e nocciole

Aprite il cachi tagliandolo a metà, prelevate la polpa e frullatela nel mixer per pochi secondi. Aggiungete anche la polpa frullata all’impasto e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Foderate con un foglio di carta da forno lo stampo da plumcake. Versate il composto che avete preparato nello stampo e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti. Per sicurezza fate la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare e poi lasciate raffreddare completamente prima di rimuovere dallo stampo.

Per realizzare la copertura al gianduia, fate sciogliere bene a bagnomaria il cioccolato con il burro. Nel frattempo tritate grossolanamente le nocciole con un coltello. Trasferite il plumcake su un piatto da portata, ricopritelo con il cioccolato fuso e completate con le nocciole tritate.

Plumcake cachi e nocciole

Conservazione

Il plumcake cachi e nocciole si conserva per un paio di giorni a temperatura ambiente sotto la campana dei dolci o in un contenitore ermetico.

Marta Manzoni

I consigli di Marta

Per le dosi di questa ricetta è necessario uno stampo da plumcake delle seguenti dimensioni: 25 x 11 x 7 cm, in ogni caso uno stampo da circa 1 l di capacità andrà benissimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!