Dolci   •   Torte

Plumcake cappuccino

Un plumcake al mattino per colazione ci sta sempre. Se in più ha tutto il profumo ed il sapore del caffè e del latte allora sarà davvero perfetto. Vediamo insieme come preparare questo plumcake cappuccino ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto

Plumcake cappuccino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake cappuccino è un dolce ideale per la colazione e merenda di tutta la famiglia poichè è goloso e sostanzioso, preparato solo con ingredienti semplici e genuini.

Pochi passaggi per avere una torta profumata e sfiziosa da intingere nel latte o da gustare accompagnata da una tazza di caffè o di tè. Sofficissimo questo plumcake potrà anche essere portato fuori casa per una merenda a scuola o per uno spuntino sul posto di lavoro. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
  • 1 cucchiaio di caffè solubile
  • 80 ml di olio di semi di mais
  • 100 ml di latte intero
  • 3 uova
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Preparare il plumcake cappuccino è davvero semplicissimo. Pochi semplici passaggi per avere un dolce da leccarsi i baffi.

Per prima cosa accendete il forno a 180°C statico dopodichè rivestite con carta forno bagnata e strizzata uno stampo per plumcake. In alternativa potete usare uno stampo in silicone.

Iniziate poi a preparare il dolce mettendo in una capiente ciotola le uova con lo zucchero poi sbattete con delle fruste elettriche alla massima potenza finchè il composto non sarà gonfio e spumoso.

Plumcake cappuccino

A questo punto aggiungete a filo l’olio di semi ed intanto proseguite a sbattere con le fruste. A parte setacciate in un’altra ciotola tutte le polveri ovvero la farina, il cacao, il caffè ed il lievito dopodichè aggiungete un cucchiamo massimo due alla volta nel composto di uova e mano a mano mescolate sempre con le fruste elettriche abbassando leggermente la velocità.

Quando vedete che il composto inizerà ad essere troppo sodo allora versate a filo il latte e proseguite così finchè le polveri saranno inglobate completamente nell’impasto.

A questo punto versate la crema che si sarà formata nello stampo precedentemente preparato poi spolverizzate a piacere con qualche zuccherino ed infine mettete a cuocere per circa 60 minuti o comunque finchè il dolce non risulterà sodo al tatto. Lasciate intiepidire per circa 15 minuti direttamente nello stampo dopodichè capovolgete il pulmcake, togliete la carta forno e lasciate raffreddare possibilmente sopra ad una gratella.

Plumcake cappuccino

Conservazione

Il plumcake caffè latte si conserverà per un paiod i giorni a temperatura ambiente chiuso nel porta torte salva freschezza oppure avvolto nella pellicola trasparente.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete preparare questo plumcake usando anche il caffè decaffeinato per chi è sensibile alla caffeina e per poterlo anche far mangiare ai bambini. Se non avete quello in polvere potete anche usare il classico preparato nella moka tanto il composto è talmente sodo che del liquido in più non rovinerà la ricetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!