Dolci   •   Torte   •   Senza glutine

Plumcake senza glutine

Il plumcake senza glutine è uno di quei dolci per celiaci che piacciono a tutti perchè buoni come la versione classica. Ecco la ricetta

Plumcake senza glutine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake senza glutine è un dolce davvero soffice, morbido e buonissimo da consumare. Uno di quei dolci per celiaci che non fa rimpiangere l’uso della farina perchè è altrettanto buono ed altrettanto morbido.

La preparazione è molto semplice e ricorda quella dei classici plumcake allo yogurt ma il risultato sarà davvero meraviglioso e soprattutto perfetto per tantissime situazioni, che vanno da una colazione in famiglia fino ad una merenda molto ricca.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo plumcake senza glutine.

Ingredienti

  • 180 g di farina di riso
  • 80 g di fecola di patate
  • 120 g di burro
  • 60 ml di latte
  • 150 g di zucchero
  • 125 ml di yogurt bianco
  • 3 uova
  • q.b di scorza di limone
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del plumcake senza glutine dovete partire lavorando insieme lo zucchero ed il burro fino a formare una crema areata e molto morbida a cui dovrete aggiungere, una alla volta,le uova, che devono essere rigorosamente a temperatura ambiente.

Aggiungete l’uovo successivo solo quando il precedente sarà stato incorporato al composto. Fatto questo aggiungete anche lo yogurt ed il latte, anch’essi a temperatura ambiente. Per ultimi aggiungete farina, fecola e lievito, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Quando anche questi ultimi ingredienti saranno stati perfettamente amalgamati al composto non vi resta che versare il tutto all’interno di uno stampo per plumcake che avrete imburrato ed infarinato e mettere in forno preriscaldato a  170°C per circa 40-45 minuti.

Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare la vostra torta così da essere sicuri che sia ben cotta. Fate raffreddare e, se lo gradite, aggiungete dello zucchero a velo per servire.

Per ospiti celiaci potete servire anche un risotto ai funghi o una pizza senza glutine.

Conservazione

Il plumcake senza glutine si conserva per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico oppure posto sotto una campana di vetro così da preservarne la morbidezza.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

E’ importante che tutti gli ingredienti utilizzati siano a temperatura ambiente per poter avere un risultato perfetto. Utilizzate lo yogurt del gusto che più preferite se volete aromatizzare il vostro dolce in modo diverso dal solito. Al posto della scorza di limone potete utilizzare della scorza d’arancia o omettere questo ingrediente se utilizzate un gusto diverso di yogurt nella preparazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!