Ricetta Cheesecake al forno

La cheesecake al forno è uno dei dolci americani più famosi al mondo. Ecco la ricetta per poterla preparare in casa

Ricetta Cheesecake al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La Cheesecake al forno è una tra le più classiche torte americane, proveniente da New York, ma conosciuta ed apprezzata ormai in tutto il mondo.

La sua storia, però, è molto antica dal momento che era già conosciuta al tempo dei Greci. Sono stati poi i Romani a diffondere questo dolce in tutta Europa, da dove con i flussi migratori è arrivata oltre oceano. Le basi della cheesecake vengono creati da un lattaio americano che negli ultimi decenni dell’Ottocento stava cercando di ricreare un famoso formaggio europeo, ma per sbaglio realizzò una crema al formaggio a cui diede il nome di Phildelphia, che costituisce uno degli ingredienti principali della classica New York cheesecake.

Vediamo, nello specifico, come preparare una cheesecake al forno, particolarmente gustosa ed ottima da servire in qualsiasi occasione.

cheesecake-al-forno

Ingredienti per la base

  • 250 g di biscotti ai cereali
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 150 gr di burro

Ingredienti per la crema

  • 20 g di amido di mais
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 100 g di zucchero
  • 600 g di formaggio fresco spalmabile
  • 100 ml di panna
  • Succo di ½ limone
  • 1 bacca di vaniglia o una bustina di vanillina

Ingredienti per la copertura

  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia o 1 bustina di vanillina
  • 200 ml di panna acida o sour cream

Come preparare la cheesecake al forno

Per preparare una perfetta cheesecake al forno iniziate dalla base. Come prima cosa tritate finemente i biscotti, utilizzando un mixer, insieme allo zucchero di canna. Adesso, trasferite il composto che avete ottenuto in una ciotola in cui aggiungete il burro fuso.

Mescolate bene fino a raggiungere un composto omogeneo e versatelo in una tortiera di 22-24 cm di diametro, precedentemente foderata con della carta forno. È consigliabile utilizzare una tortiera con il cerchio apribile, per sfornare facilmente la vostra cheesecake quando sarà pronta. Una volta versato sulla tortiera, pressate il composto con il dorso di un cucchiaio in modo da farla aderire bene al fondo e renderlo più compatta. Disponete il composto anche sui bordi della vostra tortiera. A seconda dei gusti, chi preferisse una base più consistente può raddoppiare le dosi. Riponete, adesso, la base in freezer per 30 minuti o in frigorifero per 1 ora.

Occupatevi adesso della crema. Estraete i semi dalla bacca di vaniglia e metteteli da parte. In una ciotola versate le uova intere ed un tuorlo e lavorateli con lo zucchero con una frusta a mano o uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. A questo punto unite i semini di vaniglia ed il formaggio fresco spalmabile. Mescolate con cura per eliminare tutti i grumi. Versate il succo di limone, precedentemente filtrato, l’amido e la panna. Amalgamate il tutto con la frusta e versate il composto sulla base, che avete già preparato. Abbiate cura di livellare con una spatola il composto per cospargerlo in modo omogeneo. Mettete in forno per un’ora: a 180° per i primi 30 minuti e poi a 160° per i restanti 30. Se già dopo la prima mezz’ora la superficie della vostra cheesecake sarà scura, coprite con della carta alluminio prima di far continuare la cottura. Una volta pronta, lasciate raffreddare la cheesecake a forno spento.

Nel frattempo occupatevi della crema, che vi servirà per la copertura. Mescolate la panna acida con due cucchiai di zucchero a velo ed i semi di vaniglia. Come alternativa alla panna acida potete utilizzare yogurt , succo di limone e panna fresca montata. A questo punto ricoprite la cheesecake con la copertura appena realizzata e fatela glassare in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti.

Quando sarà pronta, sfornate la cheesecake e lasciatela raffreddare. Infine, guarnite con fragole e frutti di bosco o come preferite.

Può essere interessante, per chi non ama molto i formaggi, una variante senza Philadelphia.

cheesecake-cotta-al-forno

Cheesecake al forno alle fragole

Per la copertura potete preparare un coulis di fragole fresche e versarlo sulla vostra cheesecake a fine cottura.

Il sapore sarà ancora più fresco e coinvolgete e la dolcezza della base si sposerà con la punta più acidula data dalla frutta. Il dolce che otterrete sarà ancora più goloso e particolare.

Come conservare la cheesecake al forno

Questo dolce si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!