Dolci   •   Crepes

Crepes alla Nutella

Le Crepes alla Nutella sono amate da grandi e piccini e sono perfette come merenda, colazione o per concludere un pasto. Vediamo come realizzarle in pochi e semplici passi

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crepes alla Nutella sono una ricetta golosa, perfetta per la merenda, ma anche per completare un pasto. Sono, inoltre, perfette anche per una colazione abbondante e gustosa, specialmente se volete festeggiare un’occasione speciale.

Amatissima da adulti ma anche dai più piccoli è un binomio perfetto per chiunque ami le crepe e la famosa crema di nocciole e cioccolato, la Nutella, famosa in tutto il mondo e utilizzata in tantissime ricette. Si tratta di una preparazione che fa parte della cultura francese, che le utilizza per tantissime preparazioni, sia dolci che salate, ma che sono entrate ormai di diritto anche nella nostra cultura alimentare e sempre più spesso vengono scelte dai consumatori di ogni età sia in casa che nei ristoranti per concedersi un peccato di gola.

Realizzarle è molto semplice e veloce e, con qualche suggerimento, potranno essere preparate anche dai meno abili in cucina.

Delle semplici crepes, infatti, vengono farcite con della golosissima Nutella e in questo modo si darà vita ad un piccolo capolavoro con pochi sforzi. Vediamo, quindi, come fare le crepes alla Nutella.

crepes-alla-Nutella

 Ingredienti per le crepes

  • 3 uova
  • 250 g di farina
  • ½ litro di latte
  • 40 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per farcire

  • Nutella q.b.

Ingredienti per decorare

  • Nutella q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Come preparare le crepe

Per iniziare a preparare le vostre crepes alla Nutella prendete della Nutella e scaldate il barattolo a bagnomaria, in modo tale da renderla più fluida e quindi più semplice da gestire, soprattutto per la decorazione. Questa operazione si renderà particolarmente necessaria nei periodi più freddi, durante i quali le alte temperature rendono la Nutella più densa.

Crepes-alla-Nutella
Latte con burro e uova

Una crema troppo densa, infatti, non vi permetterebbe di decorare bene, ma soprattutto vi farebbe correre il rischio di non spargere bene la crema nella farcitura.

Crepes-alla-Nutella
Aggiunzione farina

Adesso dedicatevi all’impasto per le crepes. Mettete in una ciotola con bordi alti la farina, la vanillina, il sale ed il latte. Per mescolare tutti gli ingredienti al meglio servitevi di uno sbattitore o di un minipimer. In questo modo il composto verrà mescolato al meglio e soprattutto il risultato sarà perfetto.

Crepes-alla-Nutella
Frullatore ad immersione

È consigliabile setacciare la farina, per evitare la formazione di grumi, che sarebbero particolarmente spiacevoli da trovare nelle crepes dolci, che state preparando. In una ciotola a parte sbattete le uova e poi incorporatele al composto, che avete appena frullato. Avrete in questo modo ottenuto una pastella, che dovrete far riposare per almeno mezz’ora in frigorifero. Lasciare riposare il vostro impasto è estremamente importante, perché consentirà alla pastella di raggiungere la densità giusta. Avrete con questa ricetta originale crepes davvero perfette, che sarà la base ideale anche per tante crepe salate.

Cottura delle crepes

crepes-alla-Nutella
Cottura della crepe

Andare a realizzarle una volta preparato l’impasto è estremamente semplice e veloce. Vi servirà una padella, preferibilmente dai bordi bassi per facilitarvi durante la cottura delle crepes, una spatola piatta, che sarà utilissima per poter girare la vostra crepe ed ultimare quindi la cottura, e del burro. Sciogliete una noce di burro nella padella antiaderente e fate scaldare. Quando il burro si sarà sciolto completamente, versate un mestolo di impasto nella padella. Ovviamente la quantità di impasto da versare varia a seconda delle dimensioni della padella e del risultato che volete ottenere

Per dimensioni standard, comunque, sarà sufficiente un mestolo di pastella. È importantissimo, però, distribuire in modo omogeneo sulla padella l’impasto, in modo che non vi siano della parti troppo doppie, che renderebbero spiacevole da mangiare il piatto. Aiutatevi con un apposito strumento, disponibile nei negozi che vendono utensili per cucina, oppure inclinando e ruotando un po’ la padella, per favorire la distribuzione dell’impasto.

Crepes-alla-Nutella
Crepe a fine cottura

La crepe dovrà dorare per almeno un minuto, con fiamma media, dopo di che andrà girata. Per effettuare questa operazione una spatola piatta sarà perfetta, perché vi permetterà di disporla proprio sotto tutta la superficie della crepes, evitando così che si rompa durante questa operazione. Quando anche l’altro lato sarà sufficientemente dorato, potete disporla su di un piatto. Adesso continuate con la preparazione delle altre crepes fino a quando non avrete terminato l’impasto o preparato tutti i dolci necessari.

Farcitura delle crepes

Quando avrete terminato cottura, potete dedicarvi alla loro farcitura e decorazione.

Crepes-alla-Nutella
La farcitura alla Nutella

Ponete la crepe su un piatto e spalmate al suo interno un cucchiaio circa di Nutella, dopodiché piegatela a metà e poi ancora a metà, formando una sorta di ventaglio. In questo modo avranno la forma classica. La quantità di Nutella da inserire nella farcitura della crepe, ovviamente può variare. Come detto in precedenza un cucchiaio è la dose media, ma c’è chi la preferisce più ricca di crema e chi, invece, la predilige meno farcita. Cambiate le quantità, quindi, in base ai vostri gusti o a quella dei vostri ospiti.

Per decorare le vostre crepes alla Nutella, cospargetele con dello zucchero a velo e con qualche strincia di Nutella, che risulterà particolarmente coreografica e soprattutto molto buona. Per creare una decorazione perfetta, e non troppo abbondante, potete prendere un cucchiaio di Nutella ben calda, e quindi molto liquida, e farla colare a filo sulla superficie in modo tale da andare a creare un piccolo disegno, che insieme allo zucchero a velo renderà la vostra crepe particolarmente belle da vedere, oltre che da mangiare.

crepe-alla-Nutella

Per evitare che le vostre crepes dolci si attacchino in fase di cottura potete aggiungere anche del burro fuso all’impasto prima di iniziare la cottura. Non dimenticate, però, di aggiungere sempre una noce di burro in padella prima di versare il composto e ripetete questa operazione prima di ogni preparazione. In questo modo non soltanto la pastella non si attaccherà alla padella, ma assumeranno un colore ed un sapore ancora migliore. Realizzerete seguendo passo dopo passo questa ricetta crepes perfette per mille occasioni, ma sopratutto che faranno impazzire proprio tutti.

Consigli e varianti

Fate attenzione a non aggiungere troppa nutella per evitare un effetto troppo carico, che non sarebbe amato neanche dai più ghiotti della famosissima crema alle nocciole. Potete arricchire le crepes aggiungendo della granella di nocciole per terminare il piatto.

In alternativa potete servire una crostata alla nutella o una sbriciolata alla Nutella.

Crepes alla nutella Bimby

Se avete il Bimby a vostra disposizione potrà esservi di grande aiuto per la realizzazione della pastella. Aggiungete tutti gli ingredienti all’interno del boccale e fate andare per qualche minuto a velocità 4. In questo modo otterrete una pastella liscia e ben omogenea.

Proseguite, poi, con la cottura in padella.

Crepes dolci senza latte

Se avete problemi di intolleranze alimentari potete sostituire il latte con del latte vegetale. In questo modo renderete questa preparazione perfetta per tutti. In questo caso la pastella dovrà essere anche senza burro. Potete al suo posto utilizzare dell’olio di semi.

E’ possibile anche una versione senza uova. Il risultato sarà comunque davvero ottimo!

Conservazione

Se avete raggiunto il numero di crepes alla Nutella che volete preparare e vi avanza ancora dell’impasto, vi sarà utile sapere che questo si conserva in frigorifero, se ben coperto con della pellicola, per circa un giorno. Avrete, quindi, la possibilità di poter riutilizzare l’impasto per creare altri dolci.