Dolci   •   Torte

Rotolo all’ananas

Il rotolo all'ananas è un dolce dal sapore fresco ed intenso, ottimo per qualsiasi stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Rotolo all’ananas
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rotolo all’ananas è un dolce dal sapore fresco, leggero e davvero irresistibile.

Una classica pasta biscotto, infatti, viene insaporita con una bagna all’ananas e farcita con una crema all’ananas dal sapore fresco e leggero al tempo stesso. Il tutto viene poi ricoperto con delle scaglie di cioccolato bianco e dell cocco grattugiato. Insomma uno di quei dolci che non possono lasciare indifferenti i propri ospiti, specialmente i più golosi. Per il suo stesso sapore, inoltre, potrà essere realizzato tutto l’anno, anche nelle giornate più calde dell’estate.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rotolo all’ananas ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti per la pasta biscotto

  • 4 uova
  • 120 g di zucchero
  • 45 g di fecola di patate
  • 45 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema all’ananas

  • 500 ml di latte
  • 350 g di ananas
  • 80 g di zucchero
  • 20 g di amido di mais
  • 2 tuorli

Ingredienti per la bagna

  • 100 ml di succo di frutta (meglio se ananas)
  • 40 g di zucchero

Ingredienti per decorare

  • q.b di cioccolato bianco
  • q.b di farina di cocco

Preparazione

Per iniziare la preparazione del rotolo all’ananas dovete partire dalla preparazione della crema all’ananas che dovrà riposare prima di poter essere utilizzata.

Come prima cosa prendete poco più di metà della dose di ananas indicata in ricetta e frullatela con un mixer. In una pentola mischiate insieme il latte e la polpa di ananas ottenuta insieme ad una busta di vanillina e portate a sfiorare il bollore. Intanto in una ciotola lavorate insieme i tuorli e lo zucchero fino a formare una crema ben areata e spumosa a cui dovrete aggiungere l’amido di mais.

Quando quest’ultimo ingrediente sarà stato incorporato alla perfezione al composto aggiungete anche il latte e la polpa di ananas continuando a mescolare con una frusta così da ottenere un composto perfettamente omogeneo che dovrete trasferire nuovamente in un pentolino e rimettere sul fuoco a fiamma media. Mescolate continuamente così da ottenere un risultato ben denso e cremoso.

Quando la vostra crema pasticcera all’ananas sarà pronta non dovrete fare altro che versare la crema in una ciotola e coprire con pellicola a contatto. Fate raffreddare e riponete in frigorifero per un’ora. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della pasta biscotto.

Come prima cosa separate i tuorli dagli albumi. Lavorate i primi con lo zucchero ed aggiungete farina e fecola, la vanillina ed il lievito, che avrete precedentemente setacciato. Intanto montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e lavorate fino a quando avranno una consistenza ben ferma. A questo punto aggiungete gli albumi al composto con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso.

Quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo versatelo su una leccarda precedentemente imburrata e coperta con carta da forno. Stendete l’impasto così da dare uno spessore ben sottile e mettete in forno a cuocere a 200°C per circa 6-7 minuti. Quando la pasta biscotto sarà appena dorata non dovrete fare altro che sfornare, capovolgere su un foglio di pellicola o un canovaccio e rimuovere la carta forno con delicatezza.

Avvolgete il rotolo nel senso della lunghezza e fate riposare per circa mezz’ora così che la pasta si modelli perfettamente. Adesso prendete il succo d’ananas, aggiungetelo in un pentolino insieme allo zucchero e fate andare per qualche minuto. Avrete così ottenuto una bagna perfetta con cui inzuppare leggermente la vostra pasta biscotto.

Riprendete la crema all’ananas e versatela sulla pasta biscotto. Aggiungete anche l’ananas rimanente che avrete ridotto in cubetti. A questo punto non vi resta che avvolgere il vostro rotolo così da dargli la sua forma finale. Cospargete con un velo di crema all’ananas che avrete lasciato da parte la superficie e cospargete con cioccolato bianco grattugiato e con della farina di cocco.

Eliminate le due estremità così da rendere il vostro rotolo davvero bellissimo e servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire un rotolo con crema al cioccolato bianco o un rotolo mimosa se amate i dolci dal sapore delicato ma deciso al tempo stesso.

Conservazione

Il rotolo all’ananas si conserva per alcuni giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Fate attenzione a lasciare circa 1 cm di spazio dal bordo dell pasta quando farcite per evitare fuoriuscite quando andrete ad arrotolarla. Potete decidere di rendere la bagna più decisa aggiungendo del liquore. Se, però, il dolce sarà consumato dai più piccoli sarà bene mantenere una bagna analcolica che va bene davvero per tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!