Dolci   •   Torte

Rotolo di pan di spagna con crema allo yogurt

Soffice come una nuvola e con un fresco ripieno, questo rotolo di pan di spagna con crema allo yogurt è quello che ci vuole per terminare un pasto, in qualsiasi stagione dell'anno. Sarà, inoltre, anche un ottimo spuntino durante la giornata, per i più golosi. Inoltre, potrà essere arricchito in molti modi diversi. Scopriamo nel dettaglio come procedere

Rotolo di pan di spagna con crema allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un rotolo di pan di spagna è sempre un’ottima idea per portare a tavola un dessert goloso, facile e veloce da preparare ed anche bello da vedere. Potrà, infatti. essere farcito in tanti modi diversi. Impossibile non citare il famosissimo rotolo alla nutella che piace a grandi e bambini, ma le possibilità sono davvero tantissime.

Importante è partire da una pasta biscotto ben fatta per poi sbizzarrirsi con le possibilità e le varianti, attingendo anche alla stagione nella quale ci si trova.

Vediamo, quindi, come preparare in questo caso un rotolo di pan di spagna con crema allo yogurt.

Ingredienti per la pasta biscotto

  • 4 uova
  • 140 g di zucchero
  • 45 g di fecola di patate
  • 45 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 cucchiaio di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema allo yogurt

  • 250 ml di panna da montare
  • 2 vasetti di yogurt al limone
  • 180 g di zucchero a velo

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Come fare il rotolo di pan di spagna

Per iniziare la preparazione del rotolo di pan di spagna con crema allo yogurt dovete partire dalla pasta biscotto. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale. Dovrete ottenere un composto ben fermo.

A parte lavorate i tuorli con lo zucchero per una decina di minuti, fino a formare una crema ben areata a cui dovrete aggiungere gli ingredienti secchi precedentemente setacciati. In questo modo, infatti, eviterete la formazione di grumi.

Fatto questo potete aggiungete gli albumi montati a neve e quindi ottenere un composto ben omogeneo. Trasferite il composto su una leccarda foderata con carta da forno e livellate. Fate cuocere in forno preriscaldato a 220°C per circa 6-7 minuti.

La cottura della pasta biscotto è molto veloce. Non proseguite troppo a lungo la cottura altrimenti la pasta biscotto si seccherà troppo e perderà la sua caratteristica morbidezza. Inoltre, una cottura troppo prolungata farebbe rompere la pasta quando andrete ad arrotolarla.

Adesso dedicatevi alla crema. Montate a neve ben ferma la panna insieme allo zucchero a velo e unite poco per volta lo yogurt.

Adesso prendete la pasta biscotto, eliminate la carta forno usata per la cottura, arrotolate quando è ancora caldo e coprite con un canovaccio asciutto. In questo modo manterrà bene la forma quando lo arrotolerete e la pasta diventerà ben elastica.

Passati circa 20 minuti farcite il pan di spagna con la crema allo yogurt, avvolgete e mettete in frigorifero per almeno un paio d’ore. A questo punto non vi resta che eliminare le due estremità e quindi spolverizzare con zucchero a velo prima di servire.

Rotolo di pan di spagna farcito con crema allo yogurt

Rotolo di pan di spagna Bimby

Con il Bimby preparare questo dolce sarà ancora più semplice.Partite sempre dagli albumi che andranno montati con la farfalla per 1 minuto a 37°C Velocità 3.

Mettete da parte e ripulite il boccale.Lavorate ora tuorli e zucchero per 2 minuti a velocità 3 e aggiungete quindi gli ingredienti secchi. Fate proseguire la lavorazione per un altro minuto. Aggiungete gli albumi e terminate lavorando per altri 40 secondi a velocità 3.

Trasferite il composto sulla leccarda, livellate e procedete con la cottura come descritto sopra.

E’ il momento della crema. Montate a neve ben ferma la panna utilizzando la farfalla e lavorando per 1 minuto a velocità 3. Aggiungete man mano, dal foro del boccale, lo zucchero a velo e per ultimo lo yogurt.Non vi resterà che farcire.

Conservazione del rotolo di pan di spagna farcito

Questo dolce si può conservare per circa 2 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire la preparazione in molti modi. Alla crema allo yogurt, infatti, potete aggiungere della frutta fresca di stagione o delle gocce di cioccolato. Per la decorazione, invece, potete sbizzarrirvi, utilizzando del cioccolato fondente fuso e decorando poi con granella di zucchero o scaglie di cioccolato bianco. Il risultato sarà sempre un piccolo capolavoro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!