Semifreddo caffè e amaretti

Un buon semifreddo al caffè è sempre molto gradito. Se in più si aggiungono gli amaretti il successo è assicurato. Scopriamo insieme come si prepara

Semifreddo caffè e amaretti
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il semifreddo caffè e amaretti è un dessert al cucchiaio golosissimo, veramente fresco e semplicissimo da preparare ed è adatto soprattutto per la stagione estiva perchè non prevede l’utilizzo del forno. Sarà una valida alternativa al classico semifreddo al caffè.

Questo dessert è irresistibile e potete prepararlo per chiudere un pranzo o una cena e servirlo ai vostri ospiti accompagnato da un buon liquore. Inoltre, questo semifreddo è ricco di sapori ed è profumatissimo e soprattutto, è gradito da tutti. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 200 g di panna da montare
  • 100 g di zucchero di canna
  • 50 g di amaretti
  • 3 tuorli
  • 50 g di acqua
  • 5 amaretti
  • 50 g di cioccolato fondente

Preparazione

Per preparare il semifreddo al caffè e amaretti, prima di tutto, pastorizzate i tuorli quindi, versate l’acqua e lo zucchero in un pentolino e fate cuocere mescolando fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto e il tutto avrà raggiunto la temperatura di 121°C. Aiutatevi con un termometro per alimenti!

Trasferite i tuorli nella ciotola della planetaria e cominciate a montare, poi aggiungete lentamente lo sciroppo a 121°C. Montate il composto per almeno 10 minuti fin quando diventerà freddo, spumoso e chiaro.

Da parte, montate con l’aiuto delle fruste elettriche la panna, poi aggiungetela al composto di tuorli pastorizzati e mescolate dal basso verso l’alto con una spatola per non far smontare il tutto. Aggiungete poi gli amaretti sbriciolati e il caffè solubile.

Semifreddo caffè e amaretti

Amalgamate il tutto utilizzando una spatola, poi versate il composto in uno stampo in silicone o in uno stampo per plumcake ricoperto con la pellicola.

Livellate la superficie, coprite il semifreddo con la pellicola per alimenti e mettete in freezer per 6 ore.

A questo punto, passate le sei ore, sformate il semifreddo e sistematelo in un piatto da portata, sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria e versatelo con un cucchiaio sul semifreddo. Infine, completate con gli amaretti interi e sbriciolati.

Semifreddo caffè e amaretti

Conservazione

Il semifreddo al caffè e amaretti si conserva per diversi giorni in freezer.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo semifreddo il giorno prima e lasciarlo in congelatore tutta la notte. Potete decorarlo a vostro piacimento anche con chicchi di caffè al cioccolato, frutta secca e tantissimo altro. Questo semifreddo è perfetto per chiudere un pranzo o una cena.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!