Tiramisù al cacao senza caffè

Il tiramisù al cacao senza caffè è ideale per tutti coloro che non amano il caffè o che non possono consumarlo. Ideale anche per i bambini. Ecco la ricetta

Tiramisù al cacao senza caffè
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tiramisù al cacao senza caffè è un dolce pensato per i più piccoli dal momento che non contiene caffè. Un dolce ideale anche per tutti coloro che non amano il sapore del caffè o non possono per mille motivi assumerlo.

La preparazione è molto simile a quella del classico tiramisù ma in questo caso i savoiardi non saranno inzuppati nel caffè come avviene solitamente ma il tutto sarà arricchito dal sapore strepitoso del cacao. Il risultato è un dolce davvero buonissimo, perfetto proprio per tutti e che vi farà fare un figurone.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo tiramisù al cacao senza caffè ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 120 g di zucchero
  • 500 g di mascarpone
  • 300 ml di latte
  • 80 g di cacao in polvere

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di cacao in polvere

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tiramisù al cacao senza caffè dovete partire dalla preparazione della crema al mascarpone.

Come prima cosa dovete separare i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno lavorati in planetaria insieme allo zucchero così da formare una crema ben areata a cui aggiungerete in un secondo momento il mascarpone così da formare una crema perfettamente omogenea e ben liscia. Fatto questo dedicatevi agli albumi che andranno montati a neve ben ferma con un pizzico di sale.

Quando avranno la giusta consistenza potrete aggiungerli alla crema realizzata poco prima ma questa volta a mano, utilizzando una frusta o una spatola con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi e continuare ad incorporare aria. Quando avrete ottenuto una crema ben omogenea potete dedicatevi alla preparazione della bagna al cacao.

Tiramisù al cacao senza caffè

In un pentolino aggiungete il latte e scioglietevi il cacao. Fate andare per qualche minuto e togliete dal fuoco. A questo punto tutto è pronto per passare alla composizione del vostro dolce. Come prima cosa in una pirofila o in piccole coppe monoporzione, a seconda di come intendete presentare il dolce, aggiungete un primo strato di savoiardi precedentemente inzuppati del latte e cacao.

Stendete un primo strato di crema al mascarpone e procedete in questo modo fino a quando avrete esaurito tutti gli ingredienti terminando con un abbondante strato di crema al mascarpone. Terminate il vostro tiramisù al cacao spolverizzando con abbondante cacao amaro in polvere.

Il tiramisù a questo punto dovrà riposare in frigorifero per svariate ore, in modo tale che tutti i sapori si fondano tra loro ed i savoiardi si ammorbidiscano per bene. Se, invece, vi piace avvertire più distintamente i savoiardi all’interno del dolce servitelo dopo poche ore dalla preparazione così potranno essere apprezzate per la loro croccantezza.

In alternativa potete servire un tiramisù con ricotta o un tiramisù alla Nutella.

Tiramisù al cacao senza caffè

Conservazione

Il tiramisù al cacao senza caffè si conserva per 2-3 giorni al massimo in frigorifero coperto con della pellicola trasparente oppure all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto del cacao amaro del nesquik che renderà questo dolce ancora più zuccheroso ed amato di più piccoli. Spolverizzate con Nesquik anche la superficie per avere un dolce ancora più goloso per i più piccoli che di sicuro lo apprezzeranno moltissimo. Anche delle scaglie di cioccolato in superficie o mischiate alla crema saranno un'ottima idea.

Altre ricette interessanti
Commenti
Elisabetta Chiarotti
Elisabetta Chiarotti

01 gennaio 2017 - 23:27:43

il tiramusù è il mio preferito ottime ricette proverò

0
Rispondi
Elisabetta Chiarotti
Fidelity Cucina

02 gennaio 2017 - 08:36:47

Grazie mille! Facci sapere!

0