Tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi

Il tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi è un dolce molto fresco ed estivo, perfetto per terminare un pasto. Ecco la ricetta

Tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi
Difficoltà
Preparazione
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi è un dessert molto delicato e leggero, perfetto per la stagione estiva. Senza uova nè grassi, richiede davvero pochi ingredienti e la preparazione è piuttosto semplice.

La ricotta e gli agrumi creano un connubio molto interessante ed assolutamente equilibrato: il sapore intenso degli agrumi è smorzato infatti dalla dolcezza della ricotta, che, unita alla panna, forma una mousse molto delicata e soffice.

Vediamo quindi come realizzare il tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi.

Ingredienti

  • 24 savoiardi
  • 200 ml di panna da montare
  • 200 g di ricotta
  • 20 g di zucchero a velo
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di scorza d’arancia

Ingredienti per lo sciroppo

  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di succo di limone
  • 50 ml di succo d’arancia
  • 8 cucchiai di zucchero

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi occorre partire dallo sciroppo che servirà per inumidire i savoiardi. Versate quindi in un pentolino l’acqua, il succo d’arancia, il succo di limone e lo zucchero e fate sciogliere quest’ultimo a fiamma bassa. Una volta che si sarà completamente sciolto, spegnete il fuoco e mettete da parte a raffreddare.

Grattugiate la scorza degli agrumi facendo attenzione a non prelevare la parte bianca, che risulta più amara. In una terrina setacciate la ricotta in modo da renderla più omogenea e vellutata e, a parte, montate la panna ben fredda da frigo insieme allo zucchero a velo setacciato. 

Aggiungete la panna alla ricotta, incorporandola con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Unite anche la scorza grattugiata degli agrumi e mescolate bene per distribuirla in modo omogeneo ma con movimenti leggeri per non far smontare la panna.

Non resta che assemblare il tiramisù. Inzuppate 4 savoiardi nello sciroppo agli agrumi per qualche secondo e poi disponeteli al centro di un piatto. Ricoprite con la mousse di ricotta utilizzando un cucchiaio o meglio una sac à poche e proseguite formando altri 2 strati.

Completate con la scorza grattugiata degli agrumi e servite il dessert freddo oppure a temperatura ambiente. 

In alternativa potete preparare un tiramisù classico o un tiramisù alle fragole.

Tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi

Conservazione

Il tiramisù alla ricotta profumato agli agrumi si conserva per al massimo 2 giorni.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny - Organizzoecucino

Potete modificare le dosi dello zucchero, sia dello sciroppo agli agrumi che della mousse di ricotta, secondo i vostri gusti. Vi consiglio di utilizzare degli agrumi biologici perché, essendo i protagonisti della ricetta, è fondamentale che sia il sapore quanto la buccia non siano compromessi. Il tiramisù di ricotta profumato agli agrumi va conservato in frigorifero e può essere consumato per due giorni al massimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!