Dolci   •   Torte

Torta al cioccolato e Marsala

Con una torta al cioccolato si è sempre certi di fare centro, sia con i grandi che con i più piccoli. Trattandosi di una ricetta molto semplice e versatile la si può anche utilizzare come base per dolci più elaborati. Un esempio è la torta al cioccolato e Marsala, che avrà un profumo ed un sapore ancora più avvolgente e particolare. Scopriamo passo passo come procedere alla sua realizzazione

Torta al cioccolato e Marsala
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con una torta al cioccolato si è sempre certi di fare centro, in qualsiasi occasione. Le varianti, però, a cui si può attingere sono davvero tantissime. Ad esempio, una torta al cioccolato e Marsala sarà semplice e golosa allo stesso tempo, che si prepara in pochi minuti ma che darà un gran risultato, a partire dal profumo intenso e avvolgente di cioccolato che si sprigionerà dal forno durante la cottura: un impasto senza troppi accorgimenti, qualche goccia di Marsala che donerà una nota profumata e saporita molto piacevole e una copertura di ganache fondente che la renderà ancora più bella, elegante e golosa.

Ottima come fine pasto o come meranda ricca, che sia un giorno di festa o un giorno qualunque. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 70 g di cioccolato fondente
  • 80 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 3 g di uova
  • 30 g di farina 00
  • 10 g di cacao
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 2 cucchiaini di marsala

Ingredienti ganache al cioccolato

  • 45 g di panna
  • 45 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di marsala

Ingredienti per decorare

  • q.b di scaglie di cioccolato

Preparazione

Per preparare la torta al cioccolato e Marsala iniziate accendendo il forno a 180°C, poi imburrate e infarinate bene uno stampo del diametro di 18-20 cm.

Fate fondere al microonde oppure a bagnomaria il cioccolato insieme al burro, amalgamandoli affinché si miscelino bene insieme, tenete da parte a intiepidire. Setacciate a parte tutti gli ingredienti secchi insieme – farina, cacao e lieivito.

In planetaria oppure in una ciotola, inserite le uova a temperatura ambiente, poi lo zucchero e iniziate a montare con il gancio a frusta o con le fruste elettriche a lungo, finchè il composto diventa chiaro, spumoso e consistente. Aggiungete a filo nella montata di uova e zucchero il composto tiepido a base di cioccolato e i 2 o 3 cucchiaini di marsala, continuando a montare a bassa velocità, poi inserite gli ingredienti secchi poco per volta e amalgamate l’impasto in modo unforme, versandolo nella tortiera precedentemente preparata.

Cuocete a 180°C per circa 30 minuti, effettuando la prova stecchino che però dovrà rimanere leggermente sporco una volta estratto dal centro della torta. estraete dal forno a fine cottura, lasciate raffreddare molto bene prima di sformare.

Intanto preparate la ganache al cioccolato, facendo scaldare la panna e triturando il cioccolato in una ciotola: quando la panna sfiora il bollore, versatela bollente sul cioccolato, lasciate fermo il composto qualche minuto, poi lavorate con un mestolo fino ad ottenere un compsoto omogeneo per consistenza e colore. Una volta intiepidito unite il Marsala e mescolate bene.

Quando avrete sformato la torta dallo stampo, ponetela su una griglia sovrapposta a una teglia e versate a pioggia sulla superficie la ganache, facendo atttenzione a ricoprire bene i bordi della torta. Sollevatela dalla grata livellando la colata di ganache alla base e mettete sul piatto di portata, decorando la superficie con scaglie di cioccolato. Lasciate rapprendere in frigorifero.

Torta al cioccolato e Marsala

Conservazione

La torta al cioccolato e Marsala si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Potrete realizzare la torta anche variandone il liquore con uno che avete o uno che è di maggiore gradimento per voi. Se non avete modo di preparare la ganache potrete ometterla, spolverizzando la torta con dello zucchero a velo. Se utilizzate uno stampo del diametro di 18 cm otterrete una torta un pochino più alta, per cui controllate i tempi di cottura magari prolungandoli un po' per portare a cottura il centro. Se durante la cottura la parte superiore della torta dovesse scurirsi troppo, coprite la superficie con dell'alluminio e proseguite la cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!