Dolci   •   Torte

Torta al cocco morbida

Una torta al cocco morbida e soffice non potrà che conquistare davvero tutti. Ecco la ricetta

Torta al cocco morbida
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Avete voglia di una torta al cocco che sia morbida e soffice e che stupisce tutti non solo con il suo sapore e con il suo profumo ma anche con la sua consistenza? La torta al cocco morbida che realizzerete seguendo questa ricetta sarà davvero l’ideale.

Un composto, infatti, particolarmente areato e soffice che dopo la cottura darà vita ad un dolce strepitoso, perfetto da servire in tante occasioni diverse, arricchendolo anche con altri ingredienti, realizzando ad esempio una torta al cocco e Nutella una torta al cocco e cioccolato, che saprà stupire anche i più golosi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la torta al cocco morbida ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 100 g di farina di cocco
  • 50 g di fecola di patate
  • 150 g di farina 00
  • 4 uova
  • 160 g di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt al cocco
  • 110 ml di olio di semi
  • 80 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza di 2 limoni

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta al cocco morbida dovete partire lavorando insieme i tuorli e lo zucchero fino a formare una crema areata e gonfia. A questa dovrete aggiungere lo yogurt, che deve essere a temperatura ambiente, ed il latte, aggiunto poco per volta al composto e sempre a temperatura ambiente.

Quando questi ingredienti saranno stati amalgamati al composto potete aggiungere anche gli ingredienti secchi, ovvero la farina di cocco, la farina 00 e la fecola, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi, alternandoli all’olio di semi, anche questo aggiunto poco per volta al composto.

Dovrete, infatti, ottenere una consistenza molto morbida e densa al tempo stesso. Nel frattempo dedicatevi agli albumi, che dovranno essere montati a neve con uno sbattitore elettrico. Quando avranno una consistenza ben montata potrete aggiungerli al composto con movimenti molto delicati dell’alto verso il basso.

A questo punto non vi resta che aggiungere il lievito e la vanillina, anche questi setacciati per evitare che si formino spiacevoli grumi all’interno del composto. Aggiungete anche la scorza di un limone. Adesso che tutti gli ingredienti sono stati amalgamati tra loro non vi resta che spostare il composto all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti o fino a quando la superficie inizierà ad essere dorata.

A questo punto la torta andrà sfornata, lasciata da parte ad intiepidire e poi servita con dello zucchero a velo, del cocco grattugiato e delle scorze di limone, che daranno un tocco ancora più particolare e profumato alla vostra torta.

In alternativa potete preparare una torta cocco e yogurt per una versione più fresca e golosa, perfetta per l’estate.

Torta morbida

Conservazione della torta al cocco

La torta al cocco morbida si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Qualora voleste un consistenza ancora più soffice, dopo qualche giorno dalla preparazione, potete decidere di passare la torta al microonde per qualche secondo. In questo modo tornerà ancora più soffice, come quando l’avete sfornata.

I consigli di Fidelity Cucina

Per un sapore ancora più particolare potete decidere di utilizzare del latte di cocco per la vostra ricetta. Il sapore ed il profumo saranno ancora più intensi e di conseguenza la torta sarà ancora più invitante. Potete utilizzare questa torta come base da farcire con una crema al latte o una crema al cioccolato bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!