Dolci   •   Torte

Torta alle mandorle con ricotta e frutti di bosco

La torta alle mandorle con ricotta e frutti di bosco è un dolce estivo, semplice da preparare e dal sapore intenso. Ecco come prepararla

Torta alle mandorle con ricotta e frutti di bosco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta alle mandorle con ricotta e frutti di bosco è un dessert estivo e fresco. La base si prepara con farina di mandorle e frutti di bosco (andranno benissimo quelli surgelati), ai quali potete aggiungere anche 3-4 fragole fresche, che però sono del tutto opzionali. I frutti di bosco lasciano la base molto umida anche dopo la cottura, è per questo motivo che la torta non richiede alcuna bagna. Per non fare affondare i frutti di bosco nell’impasto è indispensabile però infarinarli bene. 

La crema, invece, è velocissima da realizzare ed è fatta solamente con ricotta e zucchero; per decorare posizionate sulla torta tantissimi frutti di bosco leggermente cotti in padella e ben scolati dal loro succo. Completate il dolce con delle mandorle a lamelle leggermente tostate e foglioline di menta fresche.

Ingredienti

  • 120 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 scorza di limone
  • 150 ml di latte
  • 130 g di farina 00
  • 90 g di farina di mandorle
  • 100 g di frutti di bosco
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 250 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 150 g di frutti di bosco
  • q.b di mandorle a filetti

Preparazione

Cominciate preparando la base: lavorate il burro morbido a pezzetti e lo zucchero con le fruste elettriche; aggiungete le uova (una alla volta) e la scorza grattugiata del limone. Versate il latte e mescolate bene.

Aggiungete i 130 g di farina 00 ben setacciata, unite anche la farina di mandorle al composto preparato. Se utilizzate anche le fragole, lavatele e tagliatele a pezzettoni, mescolatele insieme ai frutti di bosco surgelati e unite anche un cucchiaio di farina, così non affonderanno nell’impasto durante la cottura. Poi aggiungete i frutti di bosco infarinati all’impasto e mescolate delicatamente senza romperli.

Foderate bene il fondo e i bordi di uno stampo a cerniera con della carta da forno e versatevi l’impasto preparato, livellando bene la superficie.

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Quando la base si sarà raffreddata del tutto, rimuovetela delicatamente dallo stampo e posizionatela su un piatto da portata.

Per preparare la crema mescolate la ricotta con lo zucchero, fino a che non si sarà  completamente sciolto; versate la crema sulla base partendo dal centro e lasciando un bordo di circa un paio di centimetri.

In un padellino fate cuocere per 5 minuti a fuoco basso i frutti di bosco con due cucchiai di zucchero, spegnete il fuoco e fateli raffreddare completamente, poi scolateli bene dal succo che avranno rilasciato e disponeteli al centro della torta con qualche mandorla a lamelle leggermente tostata in padella. Per decorare infine potete usare anche qualche fogliolina di menta. 

Torta alle mandorle con ricotta e frutti di bosco

Conservazione

La torta alle mandorle e ricotta si conserva in frigo sotto la campana dei dolci per un paio di giorni.

Marta Manzoni

I consigli di Marta

Infarinate per bene i frutti di bosco prima di unirli all’impasto, in questo modo non dovrebbero affondare in cottura. La torta è stata realizzata in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro. Quando andate a decorare con i frutti di bosco cotti in padella, scolateli bene dal loro succo, altrimenti questo tenderà a colare sul piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!