Dolci   •   Torte   •   Senza lattosio

Torta con percoche e limone senza burro

Un dolce profumato, soffice e davvero delizioso grazie al sapore delle percoche, una varietà di pesche dal gusto e dalla consistenza irresistibili. La torta con percoche e limone senza burro sarà ideale in tanti momenti della giornata. Scopriamo insieme come si prepara al meglio

Torta con percoche e limone senza burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta con percoche e limone senza burro è un dolce semplice e genuino, non contiene lattosio per cui è perfetto per tutti coloro che ahimé hanno problemi di intolleranza.

Il latte di soia utilizzato al posto del latte vaccino, inoltre, rende la torta più leggera e digeribile.

Questo dolce nonostante l’assenza del burro tra gli ingredienti rimane assolutamente umido e per niente asciutto, la presenza della frutta e del limone all’interno dell’impasto  e su tutta la superficie della torta rende quest’ultima non solo profumatissima ma anche fresca, ideale perciò per la stagione estiva.

Scopriamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 600 g di farina di farro
  • 6 uova
  • 300 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • scorza di 1 limone
  • 1 limone
  • 100 ml di latte di soia
  • 5 pesche percoche
  • 100 g di fecola di patate

Preparazione

La prima cosa da fare prima di preparare la tota con percoche e limone senza burro è lavare accuratamente il limone sotto l’acqua corrente. Tamponatelo con un panno casa e grattugiate la scorza avendo cura di non andare anche sulla parte bianca poiché, in quanto più amarognola, rovinerebbe il gusto del dolce.

Mettete da parte la scorza grattugiata e private il limone della parte più esterna e dividetelo a metà; tagliate ciascuna parte a pezzettini e metteteli da parte in una ciotolina.

Lavate i percochi, privateli della buccia e tagliate 4 percochi a pezzi mentre l’ultimo tagliatelo a fettine, vi serviranno alla fine per adagiarle sulla superficie della torta prima di infornarla.

Con le fruste elettriche iniziate a lavorare le uova con lo zucchero, mescolate al massimo della velocità per una decina di minuti circa, finché il composto non sarà diventato gonfio e spumoso; a questo punto riducete la velocità delle fruste e aggiungete l’olio di semi e il latte di soia.

Spegnete le fruste ed incorporate la gli ingredienti secchi (farina, fecola di patate e lievito) setacciati, mescolando con un cucchiaio dal basso verso l’alto; quando anche questi ingredienti si saranno amalgamati agli altri aggiungete anche il limone e i percochi tagliati a pezzettini e mescolate ancora.

Trasferite l’impasto in uno stampo a cerniera (diametro 29 cm) precedentemente imburrato ed infarinato, adagiate le fettine di percochi su tutta la superficie del dolce ed infornate a 180 gradi modalità statico per 55 minuti circa.

Trascorso il tempo indicato togliete la vostra torta con percochi e limone senza burro dal forno, lasciate raffreddare un po’ prima di trasferirla su un piatto da portata, spolverate con abbondante zucchero a velo e servitela pure in tavola.

Conservazione

Questo dolce si conserva per al massimo 2 giorni sotto una campana di vetro.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non avete percochi a disposizione potete tranquillamente sostituirli con le pesche, renderanno comunque il vostro dolce altrettanto fresco e profumato. Alla farina di farro potete sostituire quella 00. Dopo esservi accertarti della cottura del dolce spegnete il forno e lasciate lo stampo ancora all’ interno per qualche minuto con lo sportello aperto, eviterete in questo modo che il dolce si abbassi a causa dello sbalzo termico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!