Dolci   •   Torte

Torta allo yogurt senza burro con pesche e cioccolato fondente

Una torta con le pesche è sempre un'ottima idea. E' fresca, golosa ed anche semplice da preparare. In questa versione senza burro con l'aggiunta di cioccolato fondente sarà particolarmente golosa e buona. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo ed ottenere un risultato davvero perfetto

Torta allo yogurt senza burro con pesche e cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta allo yogurt senza burro con pesche e cioccolato fondente è una torta fresca, leggera e incredibilmente soffice. Un’alternativa alla classica torta di pesche che si prepara tutto l’anno e che tanto piace agli amanti dei dolci con la frutta.

Ideale per la colazione o la merenda di tutta la famiglia,  questa torta è facile e veloce da realizzare e ha un sapore delicato. è inoltre una torta leggera dato che non contiene burro ma olio di semi e lo yogurt conferisce morbidezza e sofficità. Le pesche donano alla torta un profumo irresistibile e un’inconfondibile dolcezza che si sposa alla perfezione con la croccantezza del cioccolato fondente.

Vediamo insieme come realizzarla.

Ingredienti

  • 220 g di farina 00
  • 3 uova
  • 180 g di zucchero
  • 250 ml di yogurt bianco
  • 75 ml di olio di semi
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • scorza di 1 limone
  • 2 pesche
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta allo yogurt senza burro con pesche e cioccolato fondente rompete le uova in una ciotola capiente e unite lo zucchero.  Montate il composto utilizzando una frusta elettrica per almeno 3 minuti, così da incorporare abbastanza aria e rendere il composto chiaro e spumoso.

Aggiungete lo yogurt e l’olio di semi a filo sempre continuando a montare. Grattugiate finemente la scorza di un limone e unitela al composto.  In una ciotola a parte setacciate la farina con il lievito e unite poi questi due ingredienti al composto liquido, avendo cura di evitare la formazione di grumi.

Dopo aver lavato e sbucciato le pesche, tagliatele a dadini e unitele all’impasto dando una mescolata. Tagliate grossolanamente il cioccolato fondente e versatene metà della quantità totale nell’impasto, mescolando. Rivestite con della carta da forno una  tortiera da 24 cm di diametro e versatevi dentro l’impasto della torta livellandolo con una spatola.

Cospargete la superficie della torta con il restante cioccolato e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 45- 50 minuti.

Terminata la cottura lasciate raffreddare completamente la torta, cospargetela con dello zucchero a velo e servite.

Conservazione

La torta si conserva sotto campana di vetro per due giorni al massimo.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Sostituite lo yogurt bianco con dello yogurt alle pesche per donare maggiore dolcezza alla torta. Per rendere la torta più croccante e gustosa unite all’impasto della frutta secca in granella, come mandorle nocciole e arachidi. il tempo di cottura della torta varia in base al forno, Perciò prima di sfornare la torta eseguite la prova dello stecchino per verificare che l'interno della torta non sia crudo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!