Dolci   •   Torte

Torta soffice ricotta e pesche

Delicata e profumata la torta soffice ricotta e pesche. Sarà un dolce perfetto per la merenda e la colazione ma anche per terminare un pasto. Ecco la ricetta

Torta soffice ricotta e pesche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta soffice ricotta e pesche è un dolce perfetto per l’estate e la primavera, quando le pesche sono di stagione ed hanno quindi un sapore ed un profumo irresistibile.

A rendere ancora più soffice l’impasto la presenza della ricotta, che donerà anche una nota di sapore particolare al vostro piatto.

La torta soffice ricotta e pesche, però, si può consumare anche durante la stagione invernale o autunnale utilizzando delle pesche scippate al posto del frutto fresco. Il risultato finale sarà comunque ottimo e molto gustoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta soffice ricotta e pesche.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di ricotta
  • 160 g di zucchero
  • 4 pesche
  • 70 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • q.b di scorza di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta soffice ricotta e pesche dovete partire dalle uova, a temperatura ambiente, che devono essere lavorate con lo zucchero utilizzando uno sbattitore elettrico o una frusta per almeno 10 minuti. Durante questo lasso di tempo, infatti, le uova inizieranno a montare insieme allo zucchero e daranno vita ad un composto denso e spumoso.

Dedicatevi nel frattempo alla ricotta, che avrete lasciato a scolare e andrà adesso privata del liquido in eccesso. Fatto questo potete setacciarla così da eliminare eventuali grumi presenti al suo interno. Aggiungete all’interno dell’impasto e continuate a lavorare aggiungendo a filo anche il latte.

A questo punto potete aggiungere gli ingredienti secchi, ovvero la farina, il lievito e la vanillina, anche questi setacciati per evitare la formazione di grumi. Aggiungete anche la buccia grattugiata di limone, nella quantità che più preferite, per dare una nota più fresca al vostro dolce.

È importante grattare via soltanto la scorza di limone e non intaccare la parte bianca, che donerebbe un retrogusto amaro alla vostra preparazione. Dedicatevi quindi alle pesche, che dovranno essere sbucciate e ridotte in fettine. Metà delle pesche andranno ridotte in tocchetti ed aggiunte all’impasto.

Amalgamate quindi i cubetti di pesche all’impasto ed a questo punto potete versarlo all’interno di una tortiera di 22-24 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio o con una spatola ed a questo punto decorate con le fette di pesca lasciate da parte precedentemente.

Adesso in composto è pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti dopo aver aggiunto dello zucchero semolato in superficie. Prima di sfornare la torta fate sempre la prova stuzzicadenti per essere certi che la vostra torta soffice ricotta e pesche sia ben cotta anche all’interno.

Una volta pronta sfornatela e lasciatela da parte ad intiepidirsi e poi servite ai vostri ospiti con una spolverizzata di zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una torta fragole e ricotta o un pan di limone, un dolce molto semplice da preparare ma con un sapore fresco ed intenso per un risultato indimenticabile.

Torta soffice ricotta e pesche

Conservazione

La torta soffice ricotta e pesche si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il sapore della vostra torta utilizzando della ricotta di pecora per questa preparazione. Come detto in precedenza, qualora non aveste disposizione delle pesche fresche potete utilizzare le pesche sciroppate, decidendo di sostituire il latte con il succo delle stesse. Il sapore in questo caso sarà ancora più intenso e particolare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!