Dolci   •   Cheesecake

Torta fredda allo yogurt

Il caldo di certo non si sta facendo attendere, allora perchè non approfittarne per una ricetta fresca, deliziosa e veloce? La torta fredda allo yogurt infatti necessita di cottura in forno ed è apprezzata da adulti e bambini.

Torta fredda allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta fredda allo yogurt è una freschissima idea per un dolce estivo, ma non solo! Questa ricetta si realizza senza l’utilizzo di alcuna cottura e senza l’aggiunta di colla di pesce o gelatina.

Semplice da realizzare, con pochi ingredienti si ottiene un dolce fresco, delicato e goloso da gustare in ogni momento della giornata. La torta fredda allo yogurt è costituita da una base di biscotti sbriciolati, un ripieno di yogurt di frutta e una copertura di marmellata: in questa ricetta utilizzeremo i frutti di bosco, ma voi potete scegliere il gusto di frutta che più vi piace, oppure se non volete rinunciare al massimo della golosità potrete usare per ricoprirla la nutella e le scaglie di nocciola. A voi la scelta!

Ingredienti per la base (per 8 – 10 persone)

  • biscotti secchi (tipo Oro Saiwa): 250 g
  • burro fuso: 150 g

Ingredienti per la farcitura

  • yogurt alla frutta: 500 g
  • panna fresca: 250 ml

Ingredienti per la copertura

  • marmellata di frutta: circa 250 g

Preparazione della torta fredda allo yogurt

Imburrare una tortiera a cerchio apribile di 22 cm di diametro e foderatela con carta forno.

Intanto ponete in freezer per 15′ la panna assieme alle fruste e al recipiente che si utilizzeranno per montarla, in modo che si riesca a montare più facilmente in seguito.

In un mixer frullate i biscotti, quindi aggiungete il burro fuso e mescolate bene, ricoprite il fondo della tortiera con il trito di biscotti, premendolo e livellandolo con il dorso di un cucchiaio. Lasciate riposare in freezer per 15′.

Nel frattempo montate bene la panna con delle fruste elettriche, ponete lo yogurt in una ciotola capiente ed incorporate delicatamente la panna montata con movimenti dal basso verso l’alto, aiutandovi con una spatola. Versate nella tortiera sopra lo strato di biscotti il composto così ottenuto, livellandolo con un cucchiaio o una spatola, e ponete in freezer per altre 2 ore. Trascorso questo tempo, mescolate la marmellata con una forchetta, in modo da renderla facilmente lavorabile e ricoprite con essa la superficie della torta, livellandola bene con l’aiuto di un cucchiaio. Eliminate ora il cerchio estraibile della tortiera e, delicatamente, anche la carta forno rimasta attaccata ai bordi. La torta è pronta per essere gustata!

Ponetela su un vassoio e conservatela in frigorifero fino al momento del consumo, in questo modo la farcitura avrà una consistenza cremosa. Se si preferisce invece una consistenza “ghiacciata”, come un semifreddo, si può conservare in freezer: in questo caso bisogno lasciarla riposare per almeno una decina di minuti a temperatura ambiente prima di riuscire a tagliarla, perchè sarà solidissima. Nella realizzazione di questa torta non viene aggiunto zucchero, dato che lo yogurt è già zuccherato e che la copertura è costituita da una dolcissima marmellata; chi preferisse un sapore ancora più dolce è libero di aggiungere zucchero a velo allo yogurt in fase di preparazione.

Un’altra versione per questa torta prevede l’uso di colla di pesce o gelatina per realizzare la copertura, però io personalmente ho sempre preferito la torta allo yogurt senza gelatina per una questione di gusto personale. Con lo stesso procedimento è possibile ottenere delle pratiche monoporzioni da tenere in frigo.

Altre idee fresche, in vista dell’estate, sono la classica Cheesecake o la sua variante senza Philadelphia. Mentre i più attenti alla linea potranno provare una Cheesecake più leggera o una al mango estremamente gustosa.

Buona appetito !!!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!