Torta fredda allo yogurt senza gelatina con frutti di bosco

Una torta fredda è sempre quello che serve nelle giornate più calde! Non per questo, però, la si può preparare solo in inverno ma potrete concedervela in ogni periodo dell'anno. Sarà un'ottima merenda ma anche un perfetto dessert. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Torta fredda allo yogurt senza gelatina con frutti di bosco
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta fredda allo yogurt con frutti di bosco è un dolce molto delicato e molto bello di aspetto. E’ molto adatto come dessert finale di un pasto o come una golosa merenda. Nonostante sembri complicato, in realtà è facilissimo da fare e necessita di poche attenzioni.

La preparazione è davvero veloce, i tempi di riposo invece sono un po’ più lunghi, infatti è consigliabile farla il giorno prima. Se preferite, potete utilizzare la frutta che più preferite o per i più golosi potete utilizzare il cioccolato.

Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • 200 g di biscotti secchi
  • 100 g di burro
  • 500 g di yogurt greco
  • 50 g di zucchero a velo
  • 400 ml di panna da montare
  • q.b di frutti di bosco

Preparazione

Per iniziare la preparazione occorrerà partire dalla base: in un mixer tritate i biscotti secchi fino a ridurli in polvere. A parte sciogliete completamente il burro a fuoco dolce e, una volta fuso, aggiungetelo ai biscotti.

A questo punto mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere un composto sabbioso. La base di biscotti andrà sistemata in una tortiera o in un anello da 20 cm di diametro. Quindi pressate bene con il dorso di un cucchiaio e cercate di ottenere una base ben livellata. Lasciate riposare in frigo per 10 minuti.

Nel frattempo continuate con la preparazione della torta: in una ciotola ben fredda, montate la panna fresca, dopodiché ci aggiungete lo yogurt greco e continuate a mescolare sempre con le fruste elettriche. Come ultimo ingrediente aggiungete lo zucchero a velo e continuate a montare.

A questo punto avrete ottenuto una mousse, dal gusto molto gradevole e da una consistenza molto delicata. Prendete la base dal frigo  e versatevi la mousse livellando bene.

La torta va lasciata in frigo dalle 4/6 ore. Infine è arrivata la parte più bella: la decorazione. Prendere dei frutti di bosco freschi e disponeteli a vostro piacimento sulla torta. Aggiungere se volete anche delle foglioline di menta e una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

La torta si conserva per 2 giorni in frigo.

Lisa Poliziani

I consigli di Lisa

Questo dolce non ha bisogno di particolari accortezze, però un consiglio che mi sento di dare è di seguire correttamente la misura della teglia riportata nella ricetta, perché le dosi sono proporzionate a una misura di 20 cm di diametro. Se utilizzate una teglia più grande, il dolce risulterà più basso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!