Dolci   •   Torte

Torta marmorizzata

La torta marmorizzata è un dolce dall'aspetto particolare realizzato con due impasti di colore diversi, perfetto per colazione o merenda. Vediamo insieme come prepararla per creare questo meraviglioso effetto visivo, che piace tanto ai grandi ed ai piccoli

Torta marmorizzata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta marmorizzata è un dolce molto semplice da realizzare ma il suo aspetto è davvero impeccabile e sopratutto molto bello da vedere.

L’effetto marmorizzato di questa torta si ottiene grazie alla preparazione di due impasti diversi, uno chiaro ed uno scuro al cioccolato. Insieme formano un effetto davvero bellissimo, che stupirà grandi e bambini e che costituirà un’ottima alternativa alla classica ciambella.

Vediamo, quindi, come fare la torta marmorizzata.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 100 ml di latte intero
  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • ½ bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per cospargere

  • Zucchero a velo q.b.

Torta-marmorizzata-81225

Come preparare la torta marmorizzata

Per iniziare la preparazione della torta marmorizzata avrete bisogno di una planetaria o di uno sbattitore elettrico. Come prima cosa dovete lavorare insieme lo zucchero ed il burro, che deve essere ben morbido. Dovrete ottenere una crema areata e bianca. A questa aggiungete le uova, anche queste a temperatura ambiente, una alla volta ed amalgamate il tutto. Aggiungete, quindi, la farina setacciata. Aggiungete, quindi, anche il latte, poco per volta. Come ultimo ingrediente aggiungete anche il lievito vanigliato. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto che si stacca dai bordi, ben denso e consistente.

Dividete, quindi, l’impasto in due parti uguali ed in una di queste aggiungete il cacao amaro in polvere così da ottenere un impasto scuro. A questo punto i due impasti per la torta sono pronti per cui non resta che inserirli all’interno di una teglia imburrata ed infarinata.

Come prima cosa versate quello chiaro, realizzando 3 cumuli uguali tra i quali rimarranno degli spazi vuoti in cui aggiungerete l’impasto scuro. Per ottenere l’effetto marmorizzato tipico di questa torta fate passare una forchetta su tutto l’impasto così da portare un po’ di impasto bianco su quello scuro e viceversa. In cottura questa operazione darà vita all’effetto tipico della torta marmorizzata.

A questo punto potete mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Per verificare la cottura della torta, quando sarà ben dorata, fate la classica prova stuzzicadenti. Se lo stuzzicadenti inserito al centro della torta uscirà ben asciutto sarà segno che la vostra torta è pronta.

Fate freddare prima di estrarre dallo stampo e spolverizzare con abbondante zucchero a velo. Non resta, quindi, che servirla ai vostri ospiti.

Torta-bicolore-81225

Consigli e varianti

La torta marmorizzata può essere realizzata anche in forma di ciambella oppure in uno stampo per plumcake. Per renderla ancora più golosa potete cospargerne la superficie con una glassa al cioccolato o con della Nutella.

In alternativa sarà ottima anche una torta bicolore.

Torta marmorizzata Bimby

Grazie al Bimby potrete realizzare l’impasto di base in pochi minuti. Dovrete dapprima lavorare lo zucchero ed il burro, che avrete lasciato a temperatura ambiente così che risulti ammorbidito, a velocità 3 per 30 secondi.

Aggiungete via via gli altri ingredienti e fate lavorare sempre a velocità 3 per altri 50 secondi. Prelevate metà di questo impasto ed in quello rimanente aggiungete quindi il cacao in polvere e fate lavorare per qualche altro secondo.

A questo punto avrete a v ostra disposizione i due impasti che potrete comporre all’interno della tortiera così da dare vita a quell’effetto marmorizzato che tanto rende caratteristica questa torta.

Ciambella marmorizzata senza burro

Volete una versione più leggera di questo dolce? Sostituite il burro con dell’olio di semi. Il risultato nonne risentirà assolutamente ma l’apporto di grassi sarà notevolmente ridotto.

Se poi volete anche ridurre l’apporto calorico diminuite anche la quantità di zucchero. Il dolce che otterrete sarà comunque straordinario, particolare e semplice al tempo stesso.

Conservazione

La torta marmorizzata si conserva per 3 giorni circa chiusa all’interno di un contenitore ermetico, una busta di plastica oppure sotto una campana di vetro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!