Dolci   •   Torte

Ciambellone

Il ciambellone è un vero classico della colazione o della merenda per i piccoli ma anche per i più grandi, che ne amano la morbidezza ed il sapore delicato. Vediamo insieme come prepararlo e come poterlo ulteriormente arricchire per un risultato ancora più goloso

Ciambellone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone è un vero e proprio classico della colazione e della merenda, perfetto per ogni occasione, dalla più casalinga a quelle più formali.

Una fetta di ciambellone, infatti, non si rifiuta mai né a colazione né a merenda ed in tanti amano gustarsela anche davanti alla tv o come dolcetto di fine pasto. I più piccoli, poi, ne vanno davvero matti per il suo sapore semplice e la sua morbidezza.

Ne esistono tantissime versioni, tra cui l’amatissimo ciambellone al cioccolato ma anche allo yogurt o in versione Bimby. Ci si può letteralmente sbizzarrire con la fantasia.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo ciambellone classico.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 260 ml di latte intero
  • 260 g di burro
  • 320 g di zucchero semolato
  • 5 uova
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • scorza di un limone grattugiato

Ingredienti per cospargere

  • Zucchero a velo q.b.

Ciambellone-83528

Come fare il ciambellone

Per iniziare la preparazione del ciambellone soffice dovete partire lavorando insieme il burro e lo zucchero fino a quanto questi non avranno dato vita ad una crema spumosa e ben areata. Servitevi di uno sbattitore elettrico o di una planetaria per ottenere un risultato davvero perfetto.

A questo punto aggiungete un pizzico di sale e, poco per volta, incorporate le uova al composto ottenuto.

Fate lavorare per bene l’impasto prima di procedere aggiungendo la scorza di limone grattugiata e sopratutto la farina ed il lievito, che è sempre bene setacciare per evitare la formazione di spiacevoli grumi, che rovinerebbero il vostro ciambellone.

Aggiungete a filo anche il latte, che deve essere a temperatura ambiente ed amalgamate il tutto per un altro paio di minuti. Dovrete ottenere un impasto molto liscio e denso, che trasferirete poi nell’apposito stampo a ciambella di 24 cm di diametro circa, che avrete precedentemente imburrato ed infarinato.

Il ciambellone è pronto quindi per essere messo in forno preriscaldato a 180°c per circa 50 minuti. Il risultato sarà un ciambellone ben dorato in superficie ma molto soffice. Quando il ciambellone sarà pronto lasciatelo freddare un paio di minuti prima di servirlo spolverizzando con abbondante zucchero a velo.

Ciambellone-83528

Ciambellone allo yogurt

Come detto inizialmente, le varianti dela ciambella soffice che tutti conosciamo sono davvero tantissime.

Una di questa è il ciambellone allo yogurt che prevede l’uso di un vasetto di yogurt, preferibilmente bianco ma che può essere usato anche nelle varianti alla frutta, nell’impasto.

Il risultato è una consistenza ancora più soffice e morbida che sapràù conquistare davvero tutti. Per una variante più light potete preparare il ciambellone all’acqua che mantiene un ottimo gusto ma ha decisamente meno calorie della ricetta classica.

Ciambellone al cioccolato

Una delle varianti più apprezzate da grandi e bambini è sicuramente il ciambellone al cioccolato. Resistervi, infatti, è praticamente impossibile.

In questo caso, infatti, si aggiunge del cioccolato fuso all’impasto, donando in questo modo non soltanto un sapore unico ma anche un profumo letteralmente incantevole.

Potete utilizzare del cioccolato fondente ma anche al latte o del cioccolato bianco. In base alla vostra scelta, però, dosate di conseguenza la quantità di zucchero necessaria per non avere un risultato troppo dolce e stucchevole.

Ciambellone soffice alla Nutella

Un’altra alternativa molto golosa è il ciambellone alla Nutella. Al posto del cioccolato fuso, infatti, verrà utilizzata della Nutella. Questa andrà aggiunta direttamente all’impasto e potrà anche essere utilizzata per la decorazione del vostro dolce.

Il risultato? Sarà davvero straordinario e golosissimo.

Angel Cake

Una nota a parte merita il cosiddetto ciambellone americano, ovvero quella che viene chiamata Angel Cake. Si un dolce più particolare, un po’ diverso nella preparazione e che è caratterizzato da una morbidezza incredibile donata dal cremor tartaro utilizzato nella sua preparazione.

Un dolce soffice come una nuvola che nella sua semplicità saprà conquistarvi al primo assaggio. Resistere sarà letteralmente impossibile.

Ciambellone bicolore

Per un effetto più particolare e d’impatto, anche visivamente, sarà ottimo un ciambellone bicolore. In questo caso, infatti, dovrete preparare l’impasto e dividerlo in due parti.

In una di queste due parti bisognerà aggiungere del cacao amaro in polvere e, se necessario, dell’altro latte per ottenere un risultato ben denso.

Ciambellone Bimby

La ricetta della cimbella con il Bimby è ancora più semplice.

Dapprima lavorate nel boccale le uova e lo zucchero per 30 secondi a velocità 4. Aggiungete, quindi, burro e latte e proseguite la lavorazione per altri 40 secondi. Terminate aggiungendo gli altri ingredienti e lavorate il tutto per circa 1 minuto a velocità 4.

Trasferite in uno stampo per ciambellone e mettete in forno come indicato. Il vostro ciambellone Bimby sarà squisito.

Conservazione

Il ciambellone si conserva per 3-4 giorni al massimo se chiuso all’interno di un contenitore ermetico, coperto con della pellicola trasparente oppure posto sotto una campana di vetro.

È importante, infatti, che venga tenuto poco a contatto con l’aria per evitare che perda la sua caratteristica morbidezza, che lo rende un dolce tanto amato da grandi e bambini.

Prima di servirlo nuovamente spolverizzare con dell’altro zucchero a velo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!