Dolci   •   Torte

Torta semi-integrale ai fichi con ricotta e miele

Soffice e molto golosa la torta semi-integrale ai fichi con ricotta e miele. Il suo sapore accarezzerà il vostro palato ma a conquistarvi sarà la sua morbidezza. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo nella realizzazione di questo dolce

Torta semi-integrale ai fichi con ricotta e miele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Settembre è periodo di fichi, così buoni tanto quanto veloci a scomparire, di rientro a scuola, di merende da preparare e di torte facili da colazione: in questa ricetta troverete tutta la meraviglia del profumo dei fichi con la praticità di preparare una torta in un’unica ciotola e avere così colazioni e merende pronte, piene di frutta fresca, di farina integrale, leggere ed energetiche!

E quando la stagione non permetterà più l’impiego die fichi, potrete realizzarla con tutta la frutta di stagione che più preferite! Scopriamo insieme come preparare la torta semi-integrale ai fichi con ricotta e miele.

Ingredienti

  • 90 g di zucchero di canna
  • 30 g di miele
  • 120 g di uova
  • 150 g di ricotta
  • 100 g di farina 00
  • 80 g di farina integrale
  • 30 g di fecola di patate
  • 80 g di olio di semi
  • 10 g di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 6 fichi
  • 15 mandorle
  • 1 cucchiaio di scorza di limone

Preparazione

Per preparare la torta semi-intergrale ai fichi con ricotta e miele iniziate lavando e asciugando i fichi e tagliandoli a pezzi mantenendo la buccia ma eliminando il picciolo. Teneteli da parte.

In una ciotola capiente con le fruste a mano o nella ciotola della planetaria col gancio a frusta, inserite le uova, lo zucchero, il pizzico di sale, il miele e il cucchiaio di scorza di limone e montate per circa 3 o 4 minuti, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto, versate a filo l’olio di semi continuando a lavorare con le fruste, poi inserite la ricotta frullando qualche istante.

Setacciate la farina 00, il lievito, la fecola e aggiungete la farina integrale, incorporando questo insieme di ingredienti secchi al composto nella ciotola, mescolando dal basso verso l’alto.

Accendete il forno a 180°C. Imburrate e infarinate bene uno stampo tondo da 18-20 cm di diametro, versate il composto all’interno poi adagiate sulla superficie i fichi tagliati a pezzi e le mandorle intere o leggermente tritate. Infornate per circa 30/35 minuti, poi estraete e lasciate freddare a temperatura ambiente: solo una volta freddatasi, potrete sformarla dallo stampo sul piatto di portata e spolverizzarla con dello zucchero a velo.

Torta semi-integrale ai fichi con ricotta e miele

Conservazione

La torta semi-integrale ai fichi con ricotta e miele si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Per aggiungere un tocco di golosità, se avete della confettura di fichi oppure di altro gusto che ben si sposa con i fichi - more, per esempio - versatene qualche cucchiaino nell'impasto, dopo averlo versato nello stampo ma prima di aggiungere i fichi, e mescolate leggermente con uno stuzzicadenti: sarà ancora più golosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!