Dolci   •   Torte

Torta soffice di ricotta, miele e mandorle

La torta soffice di ricotta, miele e mandorle è una preparazione davvero semplice, ideale per qualsiasi momento della giornata. Ecco la ricetta

Torta soffice di ricotta, miele e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta soffice di ricotta, miele e mandorle è un dolce semplice ma al tempo stesso morbido e profumato. Realizzata con pochi ma genuini ingredienti, questa torta piace a tutte le età ed è ottima da consumare in qualsiasi momento della giornata.

La ricotta di pecora, a differenza di quella vaccina, è più corposa e asciutta, ideale quindi per la preparazione di dolci e creme. Realizzare questo dolce è molto semplice, non serve neanche il robot da cucina e in pochi passaggi è subito pronta per essere infornata. Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 230 g di ricotta di pecora
  • 120 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele di agrumi
  • 2 uova
  • 60 g di burro
  • 80 g di latte parzialmente scremato
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per realizzare la torta soffice di ricotta, miele e mandorle innanzitutto assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. In un’ampia ciotola mettete la ricotta, il miele e lo zucchero. Amalgamate bene i 3 ingredienti fra loro per formare una crema. Aggiungete il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e successivamente le uova (una alla volta). Continuate a mescolare con la frusta a mano oppure con lo sbattitore elettrico, fino a quando l’impasto risulta liscio ed omogeneo.

Unite la scorza grattugiata di 1 limone non trattato (biologico) e anche il suo succo. Aggiungete adesso il latte parzialmente scremato e mescolate con cura. Miscelate la farina 00 insieme al lievito vanigliato e aggiungeteli a pioggia all’impasto.

Sempre mescolando, assicuratevi che l’impasto non abbia dei grumi. Imburrate ed infarinate una teglia del diametro di 22 cm e versatevi all’interno l’impasto. Livellate bene con il dorso di un cucchiaio e decorate con le mandorle a lamelle (ne basteranno 2 cucchiai colmi). Infornate a 170-180°C per circa 30 minuti; fate la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura e se la torta è cotta sfornatela e lasciatela raffreddare.

Prima di servire, spolverizzate la torta con dello zucchero a velo. 

In alternativa potete preparare una torta 5 minuti o, per i più golosi, una torta magica alla Nutella, due preparazioni che si realizzano con pochi e semplici ingreidenti ma che danno vita a dei piccoli capolavori.

Torta soffice di ricotta, miele e mandorle

Conservazione

La torta soffice di ricotta, miele e mandorle si conserva per un paio di giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

La torta soffice di ricotta, miele e mandorle è un dolce morbido e delicato, ideale da consumare in qualsiasi momento della giornata. Ottima se accompagnata da una tazza di tè caldo oppure da un buon caffè espresso. Prediligete la ricotta di pecora, poichè ha una consistenza migliore di quella vaccina e anche il sapore è migliore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!