Dolci   •   Torte

Torta cremosa alla ricotta

La torta cremosa alla ricotta è un dolce che vi stupirà per la sua consistenza e il suo sapore davvero avvolgente. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Torta cremosa alla ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta cremosa alla ricotta è un dolce molto delicato, morbidissima che si scioglie quasi in bocca.

Si tratta di un dolce realizzato con pochi grassi, non utilizzando burro e olio ma sfruttando tutto il gusto e tutta la morbidezza donata dalla ricotta. Si tratta di un dolce che si presta benissimo per terminare un pasto e per essere servita anche in occasioni più particolari. Con la cremosità e con il suo sapore delicato saprà conquistare davvero tutti.

Vediamo quindi insieme come preparare un’ottima torta cremosa alla ricotta ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di ricotta
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 120 g di farina 00
  • 2 uova
  • q.b di scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta cremosa alla ricotta dovete partire proprio dalla ricotta, che dovrà essere setacciata così da diventare ben liscia e poi amalgamata allo zucchero. Lavorate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben liscio ed a questo punto potete proseguire la lavorazione aggiungendo anche le uova ed il latte, che deve essere aggiunto poco per volta.

Amalgamate per bene il tutto e quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e liscio potete aggiungere anche farina e vanillina. Continuate a lavorare il tutto utilizzando se necessario delle fruste elettriche per eliminare eventuali grumi. Per evitare l’insorgenza di grumi è sempre bene setacciare gli ingredienti secchi così da avere un composto perfettamente liscio.

Aggiungete a questo punto anche la scorza di limone grattugiata, facendo attenzione a non intaccare la parte bianca, ed amalgamate al composto. A questo punto non vi resta che trasferire il tutto all’interno di una tortiera di 22 cm di diametro precedentemente foderata con della carta da forno. Livellate con una spatola la superficie del vostro composto ed a questo punto mettete in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti o fino a quando la superficie sarà appena dorata.

Questo dolce, infatti, si mantiene ben morbido e cremoso, ricordando nella sua consistenza quasi un dolce al cucchiaio. Proprio per questo motivo una volta sfornata la torta cremosa alla ricotta andrà lasciata da parte a freddarsi per bene prima di toglierla dallo stampo e servirla spolverizzando con dello zucchero a velo dividendola in fette o in quadrotti.

In alternativa potete preparare una torta ricotta e cioccolato o un ciambellone soffice alla panna.

Torta cremosa alla ricotta

Conservazione

La torta cremosa alla ricotta si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Ottima per aromatizzare questa torta al posto della scorza di limone della scorza d'arancia, da lasciare anche in pezzi più grossolani. Se volete dare una nota di sapore più delicata potete utilizzare della ricotta di vaccino, altrimenti prediligete quella di pecora. Per un risultato ben liscio potete optare per l'uso dello zucchero a velo al posto del classico zucchero semolato. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Sofia Lai
Rossella Sofia Lai

05 maggio 2017 - 16:31:35

BUONISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO A CHI LA FATTO STUPENDOOOO COMPLIMENTI.

0
Rispondi