Dolci   •   Torte

Tortine soffici allo yogurt

Le tortine soffici allo yogurt sono dolcetti facilissimi da preparare ma ottimi da portare con sè fuori casa o per una merenda veloce. Scopriamo insieme come si preparano

Tortine soffici allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tortine soffici allo yogurt sono dei dolcetti semplici, da regalare a tutte le persone a cui si vuole bene. Si tratta di semplicissimi dolci, molto soffici, grazie alla presenza dello yogurt nell’impasto, perfetti per la colazione oppure la merenda, ma risultano un’ottima idea anche come dessert al termine di una cena, soprattutto se serviti caldi.

Si potranno essere decorati in tanti modi diversi, a seconda delle occasioni e delle situazioni. Scopriamo come si preparano.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 50 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi
  • 200 g di yogurt intero
  • 130 g di farina 00
  • 8 g di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per preparare le tortine soffici allo yogurt è necessario tenere il burro fuori dal frigorifero (se fa molto freddo conviene farlo qualche ora prima, oppure riscaldarlo per qualche istante in microonde; viceversa, se le temperature esterne sono alte, basterà tenerlo fuori dal frigorifero per poco tempo), affinché assuma una consistenza morbida e lavorabile: è importante che sia morbido, ma non sciolto.

Sbattete leggermente le uova e tenete da parte. Lavorate in una ciotola, con l’ausilio delle fruste elettriche, il burro e lo zucchero, fino ad ottenere una crema. Versate un po’ per volta le uova continuando a montare con le fruste, ad una velocità moderata. Unite l’olio a filo e poi lo yogurt. In ultimo, aggiungete la farina setacciata con con il lievito e la vanillina, ed il pizzico di sale.

Preriscaldate il forno a 180°C. Rivestite uno stampo per muffin con gli appositi pirottini e versate il composto preparato, per 3/4 del pirottino. Infornate per circa 15 minuti, facendo la classica “prova stecchino” durante gli ultimi minuti di cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Cospargete con lo zucchero a velo e decorate come preferite.

Conservazione

Le tortine si conservano per alcuni giorni, ben chiusi al riparo dall’umidità. Sono ottimi gustati caldi e riacquistano la consistenza iniziale, se riscaldati qualche istante in microonde.

Michelina Siracusano

I consigli di Michelina

Di fondamentale importanza è utilizzare il burro in modo che sia morbido e lavorabile come una crema, ma non sciolto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!