Liquore al vino rosso e cherry

Un buon liquore fatto in casa con le proprie mani è quello che ci vuole per terminare un pranzo o da regalare ai propri amici e parenti. Il liquore al vino rosso e cherry è particolarmente facile e veloce da realizzare e saprà stuzzicare tutti. Ecco come si prepara

Liquore al vino rosso e cherry
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il liquore al vino e cherry è una preparazione alcolica molto semplice da preparare in casa e altrettanto veloce. Preparare questo liquore sarà veramente semplice e potete sorseggiaarlo dopo i pasti o prepararlo in occasione delle feste natalizie in modo da portare in tavola qualcosa di inusuale che stupirà i vostri ospiti o potrebbe essere un’idea regalo alternativa per chi ama i liquori.

Il sapore dolce dell’essenza di cherry si abbina perfettamente al vino rosso creando in questo modo una bevanda alcolica veramente squisita. Vediamo quindi insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 400 ml di vino rosso
  • 300 ml di alcool
  • 350 g di zucchero
  • 20 ml di essenza di cherry

Preparazione

La preparazione del liquore al vino rosso e cherry è molto semplice e veloce. Cominciate innanzitutto dalla scelta del vino che utilizzerete in questa preparazione. L’ideale per la realizzazione di questo liquore è il vino nero di Troia dal colore rosso intenso e particolarmente speziato.

Versate il vino in una pentola abbastanza capiente e aggiungendo lo zucchero portate sul fuoco con fiamma medio bassa. Aiutandovi con un cucchiaio di legno,e facendo attenzione a non portare a bollore il vino, mescolate continuamente affinchè lo zucchero si sciolga in modo uniforme e non si depositi sul fondo.

Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto togliete la pentola dal fuoco e aggiungete a questo punto l’estratto per liquore allo cherry e l’alcool. Per questa preparazione utilizzate l’acool puro al 95% e mescolate bene per una decina di minuti in modo che tutti gli ingredienti si mescolino tra di loro.

Procedete adesso all’imbottigliamente e utilizzando un imbuto da cucina versate delicatamente il liquore in una o più bottiglie di vetro ben lavate e accuratamente asciugate. Richiudete le bottiglie e lasciate riposare il liquore in luogo fresco e asciutto per circa 5 giorni per far insaporire bene.

Liquore al vino rosso e cherry

Conservazione

Il liquore al vino rosso e cherry si conserva per svariate settimane e andrà poi lasciato in frigo dopo averlo aperto.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la realizzazione di questa ricetta utilizzate un vino rosso corposo e speziato quasi tendente al nero ed evitate il vino rosato che non si adatta a questa preparazione. Mescolate molto bene durante la prima fase della cottura in modo che lo zucchero si sciolga in modo uniforme e non si formino grumi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!