Drink   •   Light

Smoothie all’albicocca e menta

Lo smoothie all'albicocca e menta è una bevanda fresca e leggera, da sorseggiare nelle giornate più calde dell'estate. Ecco la ricetta

Smoothie all’albicocca e menta
Difficoltà
Preparazione
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo smoothie all’albicocca e menta è un frullato sano e gustoso perfetto da sorseggiare ben freddo durante le calde giornate estive.

Lo smoothie preparato con frutta fresca è l’ideale per una colazione energetica o per una merenda genuina e ricca ed è un’ottima idea per far mangiare la frutta anche ai più piccoli. Vi basterà scegliere la vostra frutta preferita di stagione per un risultato finale cremoso, profumato e ricco di vitamine.

Vediamo quindi insieme come preparare lo smoothie all’albicocca e menta.

Ingredienti

  • 180 g di albicocche
  • 180 g di latte
  • 1 foglia di menta
  • 4 cubetti di ghiaccio
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione

Per la preparazione dello smoothie all’albicocca e menta cominciate scegliendo della frutta matura in modo che sia più saporita e riponetela in frigo almeno un’ora prima di cominciare la preparazione del frullato.

Trascorso questo tempo sbucciate le albicocche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo centrale. Tagliate la frutta a pezzi non troppo grandi e mettetela nel frullatore. Lavate la foglia di menta e unitela alla frutta aggiungendo un cucchiaino di zucchero bianco per dolcificare e il latte ben freddo. Potete scegliere sia quello intero che parzialmente scremato.

Aggiungete anche i cubetti di ghiaccio e richiudete il frullatore. Azionatelo alla massima velocità per circa 30-50 secondi, fino a che la frutta e il ghiaccio avranno formato un frullato liscio e omogeneo. 

Versate in un bicchiere, mescolate con un cucchiaino e servite con una cannuccia colorata aggiungendo, se gradite, un ulteriore cubetto di ghiaccio per una bevanda fresca.

In alternativa potete preparare della crema al caffè o un gelato veloce alla nutella.

Smoothie all’albicocca e menta

Conservazione

Lo smoothie all’albicocca e menta si conserva in frigo al massimo un paio di ore, in una caraffa di vetro chiusa in modo che non perda le sue proprietà nutritive e non assorba odori.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione dello smoothie potete utilizzare sia il latte intero che quello parzialmente scremato o, se intolleranti, sostituirlo con quello di soia o avena. Sostituite le albicocche con la frutta fresca che più amate come pesche, frutti rossi, banane o un mix di questi per un frullato gustoso e ricco di vitamine.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!