Dolci   •   Torte

Torta soffice di pesche, albicocche e mandorle

La torta soffice di pesche, albicocche e mandorle è un dolce morbidissimo, fresco e dal sapore molto intenso. Ecco la ricetta

Torta soffice di pesche, albicocche e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta soffice di pesche, albicocche e mandorle è un dolce da preparare soprattutto in primavera/estate, vista l’abbondanza di questi tipi di frutta. Un dolce assolutamente squisito e genuino, che piace sia ai grandi che ai piccini. Una valida alternativa alle merendine confezionate e sicuramente molto più sana e golosa. Ideale da consumare insieme ad una tazza di thè caldo o con un buon caffè.

La pesca è un frutto che si presta perfettamente per la preparazione di torte e marmellate. Preparare questa torta è davvero molto facile, vediamo insieme i procedimenti.

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 5 pesche
  • 4 albicocche
  • 30 gr di mandorle
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 100 gr di burro
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per preparare la torta soffice alle pesche, albicocche e mandorle innanzitutto accendete il forno ad una temperatura di circa 160-170°C. Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di circa 24 cm.

Sciogliete il burro a bagnomaria oppure al microonde e lasciatelo intiepidire. In una ciotola abbastanza capiente mettetevi lo zucchero, le uova e il pizzico di sale. Con le fruste elettriche montate il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete poco alla volta la farina 00 miscelata con il lievito e continuate a mescolare con le fruste elettriche.

Unite il burro fuso, il latte e per ultimo le mandorle tritate. L’impasto dovrà risultare cremoso, se lo ritenete necessario aggiungete un altro po’ di latte.

Sbucciate e albicocche ed una delle pesche e tagliate il tutto a cubetti. Aggiungete la frutta all’impasto e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno. Versate l’impasto nella tortiera e livellatelo bene con un cucchiaio. Ricoprite con le restanti pesche tagliate a fettine sottili, che disporrete a raggiera.

E’ importante che la torta venga totalmente ricoperta dalle fettine di pesche. Infornate a 160-170°C per circa 45 minuti. Ricordatevi di utilizzare uno stuzzicadenti per controllare la cottura della torta. Lasciate raffreddare completamente e cospargete di zucchero a velo prima di servire.

In alternativa potete servire una torta alle pesche o una torta pesche e amaretti.

Torta soffice di pesche, albicocche e mandorle

Conservazione

La torta soffice alle pesche, albicocche e mandorle si conserva per un paio di giorni posta sotto una campana di vetro così da ridurre il contatto con l’aria.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

La torta soffice di pesche, albicocche e mandorle è un dolce da gustare in compagnia durante i caldi pomeriggi estivi. Può essere preparata anche il giorno prima, si mantiene perfettamente morbida. Consiglio di utilizzare le pesche gialle, che hanno una consistenza migliore durante la cottura in forno ed un sapore più buono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!