Guide e consigli

Come cucinare i finocchi

Sono tantissime le idee su come cucinare i finocchi sia al forno che in padella, dando vita a ricette con i finocchi dal sapore ricco ed intenso ma anche a piatti più leggeri sfruttando il fatto che i finocchi contengono poche calorie. Scopriamo insieme tante idee e curiosità

I finocchi sono molto versatili e sono tante le ricette con finocchi che possiamo realizzare, basti pensare ai classici finocchi al forno ma anche ai finocchi gratinati o ad una semplice insalata di finocchi.

Ogni piatto, però, anche il più semplice può essere arricchito in tanti modi. Le idee su come cucinare i finocchi sono davvero tantissime e vi permetteranno di accontentare proprio tutti, dai grandi ai bambini.

Potrete, infatti, realizzare tantissimi piatti, anche con poche calorie dal momento che i finocchi non ne contengono molte e quindi possono costituire anche l’ingrediente principale di molti piatti light e poco calorici. Scopriamo, quindi, insieme come poterci sbizzarrire in cucina.

Finocchi-al-forno

Finocchi al forno

I finocchi al forno sono sicuramente una delle ricette più popolari ed amate. Si tratta, infatti, di un piatto base, molto semplice da preparare e che all’occorrenza potrà essere arricchito in molti modi, ad esempio aggiungendo della besciamella oppure semplicemente preparandoli in una versione al formaggio, che risulterà cremosa ed ancora più semplice da preparare.

I finocchi andranno dapprima ripuliti per bene e lavati accuratamente sotto acqua fredda corrente. Fatto questo potete ridurli in quarti o in fettine, a seconda dell’aspetto finale che volete dare al piatto. In base allo stesso, però, valutate la possibilità di sbollentarli in acqua salata per una decina di minuti. In questo modo, infatti, la cottura in forno sarà più veloce.

A questo punto pensate al condimento. Potete semplicemente realizzare una crema al parmigiano oppure della classica besciamella ad esempio. Per una nota leggera e profumata potete usare del succo d’arancia o di limone e coprire poi con del pangrattato, ad esempio.

Il risultato saranno dei finocchi cotti davvero irresistibili.

Per una nota croccante dei finocchi gratinati al forno saranno davvero perfetti. In questo caso i finocchi andranno ricoperti con del pangrattato, che potete precedentemente aromatizzare in padella con olio, sale, aromi e spezie varie. Ottimo anche del concentrato di pomodoro per dare una nota di colore e di sapore in più alla vostra preparazione.

Finocchi-in-padella

Finocchi in padella

Tra le ricette con finocchi che potete preparare sicuramente ci sono i finocchi in padella. Anche in questa caso le possibilità sono davvero tantissime.

Potete, infatti, creare una versione sabbiosa aggiungendo del pangrattato in padella, magari insieme a qualche goccia di succo di limone. Il risultato sarà un piatto molto fresco e goloso.

Anche in questo caso, potete velocizzare la cottura in padella sbollentando i finocchi, specialmente se decidete di lasciarli in quarti.

Saranno ottimi anche dei finocchi caramellati, che risulteranno davvero irresistibile e buonissimi.

insalata di finocchi e arance

Insalata di finocchi

Le idee su come cucinare i finocchi sono tante, ma non mancano neanche le ricette con i finocchi crudi.

In questo caso, infatti, potrete utilizzarli per una classica insalata mista ma anche per insalate più particolari.

Ad esempio un’insalata di nocchi e arance saranno davvero l’ideale. Potrete poi arricchire ulteriormente il  piatto con delle olive nere o delle acciughe. Il sapore delicato dei finocchi unito alla nota più decisa delle arance pelate a vivo e ridotte in fette o in tocchetti e delle acciughe renderà il piatto davvero strepitoso, ottimo anche da consumare fuori casa.

Si tratta di un’insalata siciliana molto amata e gustosa che conquisterà sempre tutti.

Se, però, preferite consumare i finocchi cotti potete realizzare un’insalata al forno. Mischiate gli ingredienti che desiderate, aggiungendo anche altre verdure e mettete tutto in forno con olio, sale e pepe.

Come-cucinare-i-finocchi-ricette-finocchi

Calorie dei finocchi

Come detto inizialmente, i finocchi contengono pochissime calorie: appena 31 per 100 g. Questo li rende perfetti per la preparazione di tantissime ricette light, ideali per chi sta seguendo un regime alimentare dietetico.

Il finocchio, inoltre, ha una serie di proprietà che lo rendono un prezioso alleato per la nostra salute. Non soltanto, infatti, contiene poche calorie e grassi, ma è anche ricco di fibre e si può considerare un ottimo digestivo ed un eccellente diuretico dal momento che è composto per il 90% circa da acqua.

I finocchi sono anche ricchi di minerali, come fosforo, sodio, zinco, ferro, potassio e calcio ma anche di vitamina A.

Il finocchio è perfetto per i casi di inappetenza dal momento che stimola la secrezione gastrica e di conseguenza l’appetito ed inoltre è indicato anche per chi soffre di aerofagia e di meteorismo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!