Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegeteriano

Crostata salata con verdure miste e feta

La crostata salata con verdure miste e feta è un piatto colorato, gustoso e versatile dal momento che potrete servirlo come antipasto o come piatto unico. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Crostata salata con verdure miste e feta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata salata con verdure miste e feta è un ottimo piatto, gustoso e colorato, perfetto da portare in tavola come antipasto o in sostituzione della prima portata. Ricca di verdure fresche racchiuse in un croccate guscio di pasta brisée senza burro, è resa ancora più golosa grazie all’aggiunta della feta che le dona un gusto deciso. Una tra le tante torte salate che potete portare a tavola ai vostri ospiti.

Un antipasto facile, veloce ed economico che si adatta ad ogni periodo dell’anno, basta utilizzare le verdure di stagione e il risultato è garantito: un’esplosione di sapori che piacerà a tutta la famiglia! 

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli.

Ingredienti per la pasta brisée

  • 330 g di farina 0
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 70 ml di vino bianco
  • 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 1/2 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 1/2 porro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 zucchine
  • 1 carote
  • 1 melanzane
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 100 g di feta
  • q.b di sale
  • q.b di origano

Preparazione

Iniziate la preparazione della crostata salata con verdure miste e feta realizzando la pasta brisée. In una ciotola capiente unite la farina, il sale, il lievito e l’olio. Versate il vino bianco poco per volta, fino a formare un panetto compatto ma non troppo asciutto, in caso contrario aggiungete un goccio d’acqua fredda. Coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Per il ripieno dovete tagliare le verdure a dadini, meglio se non esageratamente piccoli in modo da garantire una consistenza corposa anche dopo la cottura.

In una padella antiaderente, scaldate due cucchiai di olio extravergine di oliva e fate appassire 1/2 porro tagliato a rondelle sottili. Aggiungete poi le carote e i peperoni, lasciandoli cuocere per qualche minuto. Unite le melanzane e per ultime le zucchine. Salate e spolverate con dell’origano. Una volta cotta la verdura (ci vorranno al massimo 20 minuti), fatela raffreddare.

Crostata salata con verdure miste e feta

Per assemblare la crostata, stendete la brisée in una teglia oliata e foderata con della carta forno, versate la verdura e infine sbriciolateci sopra la feta. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.

Gli ingredienti dati vi consentiranno di avere una quantità maggiore di brisée che così basterà anche per decorare la torta a vostro piacere. Cuocete per almeno 40 minuti in forno statico a 180°C, finché i bordi non risulteranno ben dorati.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane.

Crostata salata con verdure miste e feta

Conservazione

La crostata salata con verdure miste e feta si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Martina Romito

I consigli di Martina

Se nella brisée preferite non utilizzare il vino bianco, potete sostituirlo con pari quantità di acqua fredda da frigorifero. Allo stesso modo al posto dell'olio potete utilizzare burro freddo (che sbriciolerete insieme alla farina) per ottenere un impasto più ricco. La torta salata viene benissimo anche con la pasta sfoglia o la pasta per la pizza già pronte. Il gusto della brisée fatta in casa è, però, unico e inconfondibile.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rita Serretiello
Rita Serretiello

08 novembre 2017 - 15:09:55

Idea stupenda e immagino super buona!

0
Rispondi
Rita Serretiello
Martina Romito

08 novembre 2017 - 17:05:34

Grazie RIta! E' gustosissima! Te la consiglio vivamente per un pranzo o una cena al volo! :D

0