Focaccine morbide di patate con pomodorini

Delle focaccine morbide e dal condimento semplice possono essere un'ottima idea per un antipasto o per un aperitivo. Delle focaccine morbide di patate con pomodorini saranno facilissime da preparare e davvero golose. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Focaccine morbide di patate con pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le focaccine di patate con pomodorini sono realizzate con impasto di farina con l’aggiunta di patate, che le rendono morbidissime, molto gustose e leggere. Facilissime da preparare, sono perfette per una festa di compleanno o da servire come antipasto o finger food per un aperitivo tra amici.

L’impasto con il lievito di birra vi richiederà dei tempi di lievitazione. Inoltre potrete farcirle a vostro piacimento o semplicemente servirle con del rosmarino con un tagliere di affettati e formaggi. Vediamo, insieme, come prepararle al meglio.

Ingredienti

  • 500 g di farina W290
  • 450 g di patate
  • 300 g di acqua
  • 12 g di lievito di birra
  • 50 g di burro
  • 10 g di sale
  • q.b di pomodorini
  • q.b di sale grosso

Preparazione

Per preparare le focaccine di patate con pomodorini  dovete iniziare dalla cottura delle patate.

Lavate le patate con tutta la buccia e fatele cuocere in una pentola piena d’acqua leggermente salata finchè non saranno cotte, ci vorrano circa 30 minuti. Quando saranno cotte scolatele, eliminate la buccia e fatele raffreddare.

Raffreddate le patate, schiacciatele con l’aiuto di una forchetta creando una purea, il peso delle patate dopo la sua cottura deve essere di circa 300 g. Prendete una ciotola capiente e fate sciogliere il lievito di birra nei 300 g d’acqua. Sciolto il lievito di birra aggiungete alla purea di patate, continuate con la farina e amalgamate gli ingredienti impastando con le mani.

Unite all’impasto il burro sciolto e raffreddato e il sale. Continuate ad impastare finchè gli ingredienti non si saranno amalgamati tra loro, fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Coprite la ciotola con un canovaccio e fate lievitare per due ore in un luogo caldo. Passate le due ore il vosto impasto si sarà raddoppiato di volume.

Prendete l’impasto dalla ciotola e sgonfiatelo delicatamente con le mani su di una spianatoia leggermente infarinata. Dividete l’impasto in base alla dimensione che volete dare alle vostre focaccine, se le volete piccole potete farle di 30 g ciascuna altrimenti di 80 g per delle pizzette di media dimensione.

Ogni pallina dovra essere chiusa verso il basso per ottenere una superficie liscia e omogenea. Fatele riposare le focaccine distanziate tra di loro sopra ad una placca rivestita da carta forno e appiattile delicatamente. Copritele e fatele lievitare per altre 2 ore. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà ed elimanate i semini all’interno.

Passato il tempo di lievitazione spennellate con l’aiuto di un pennellino ogni focaccina con dell’olio extravergine d’oliva. Aggiungete i pomodorini in superficie e ultimate con del sale grosso. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa o finchè non saranno belle dorate. Sfornate le focaccine e fatele raffreddare su un piano di legno.

Focaccine morbide di patate con pomodorini

Conservazione

Le focaccine di patate con pomodorini si conservano per al massimo 2 giorni.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Potete aggiungere al posto dei pomodorini delle olive oppure semplicemente con del rosmarino. Consiglio di far lievitare l'impasto all'interno del forno spento ma con la lucina accesa, per evitare correnti d'aria.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!