Ghirlanda di panini dolci al rum

La ghirlanda di panini dolci al rum è un lievitato sofficissimo e profumato grazie alla presenza del liquore al rum. che conferisce quel tocco in più alla ricetta.

Ghirlanda di panini dolci al rum
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Esternamente sono dei panini croccanti mentre internamente si presentano molto morbidi, ottimi da gustare da soli, sublimi farciti con della crema alle nocciole.

Pochi e semplici ingredienti per avere una ghirlanda di panini da leccarsi i baffi, ideale da gustare in qualsiasi momento della giornata e comoda anche da trasportare fuori casa per uno spuntino sano e goloso.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 100 g di zucchero
  • 1 uova
  • 100 ml di latte intero
  • 125 ml di yogurt intero
  • 80 ml di olio di semi di mais
  • 1/2 bustina di lievito di birra disidratato
  • 1 bicchierino di rum
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Preparare la ghirlanda di panini dolci al rum è davvero facilissimo. Per prima cosa mettete in una capiente ciotola le due farine poi aggiungetete mezza bustina di lievito di birra ed infine mescolate il tutto con le mani.

Prendete poi un’altra ciotola e versateci dentro il latte tiepido, lo yogurt, l’uovo, lo zucchero, l’olio e il bicchierino di rum.

A questo punto mescolate bene tutti gli ingredienti con una forchetta poi aggiungete al composto che si sarà formato la farina precedentemente preparata con il lievito poco alla volta, continuando a mescolare con la forchetta.

Quando l’impasto avrà raggiunto una certa consistenza allora proseguite ad impastare con le mani appoggiando il composto su di un piano da lavoro. Impastate per almeno 5 minuti così da ottenere un panetto omogeneo ed elastico.

Adagiate l’impasto in una ciotola, fate sulla superficie un taglio a croce, copritelo con della pellicola trasparente ed infine lasciatelo lievitare fino al raddoppio del suo volume.

Trascorso il tempo del riposo accendete il forno a 180 gradi statico dopodiché prendete l’impasto ed appoggiatelo nuovamente sul piano di lavoro leggermente infarinato così da lavorarlo velocemente per poi creare un filone.

Dividete in 6 parti uguali poi pirlate tra le mani ogni singolo pezzo così da formare delle palline, infine adagiatele tutte, una vicina all’altra, in uno stampo da ciambella del diametro di 24 centimentri.

Coprite nuovamente con della pellicola trasparente poi lasciate lievitare palline di pane ancora per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo della seconda lievitazione infornate la ghirlanda di pane in forno ormai caldo  per circa 25 minuti o comunque finché i panini non saranno sodi e dorati.

Terminata la cottura estraete la ghirlanda dal forno e lasciatela intiepidire poi spennellate la superficie con dell’acqua e spolverizzate con dello zucchero a velo a piacere. 

Ghirlanda di panini dolci al rum

Conservazione

La ghirlanda di panini dolci al rum si conserverà due giorni chiusa in un sacchetto di carta per alimenti.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Per completare esteticamente la ghirlanda di panini dolci al rum potete far passare tra un panino e l'altro un filo spesso di cotone o tulle stando attente a non dividere i panini. Se poi non volete utilizzare il liquore rum poiché alcolico allora potete aromatizzare con una fialetta o con della scorza di arancia o limone cambiando così giusto ai vostri panini dolci.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

20 gennaio 2021 - 16:01:09

Wow, ricetta strepitosa. Dove le trovi tutte queste ricette? Ciao!

0
Rispondi
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

21 gennaio 2021 - 08:21:20

Mi ispiro alle ricette che vedo sul web e poi le personalizzo :-)

0
Rispondi
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

21 gennaio 2021 - 14:20:17

Sei molto brava!

0
Rispondi
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

21 gennaio 2021 - 14:22:05

Ciao Super!

0
Rispondi