Lievitati   •   Lievitati Dolci   •   Bambini

Mini bomboloni fritti

I bomboloni sono amatissimi da grandi e piccini e sono indubbiamente tra i lievitati dolci più diffusi e preparati. In questa versione mignon saranno ideali per accompagnare un caffè al mattino o per una piccola merenda durante il giorno. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Mini bomboloni fritti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bomboloni sono dei dolci lievitati soffici e deliziosi. Sono perfetti per accompagnare una golosa colazione e possono essere riepieti con le creme che più gradite.

I mini bomboloni fritti saranno molto apprezzati dai bambini e non solo. Possono essere serviti anche durante la merenda e sono perfetti per riempire il tavolo del buffet del compleanno di un bambino. Con una buona tazza di latte caldo, nessuno potrà rinunciare a questo delizioso dolce.

Vediamo dunque come preparare i bomboloni mignon fritti passo dopo passo.

Ingredienti

  • 100 g di patate
  • 80 g di farina 00
  • 5 g di lievito di birra
  • 30 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 50 ml di acqua
  • 1 tuorlo

Preparazione

Per preparare i mini bomboloni fritti, prima di tutto bisogna lessare le patate in abbondante acqua. Una volta che saranno cotte, pelatele e passatele allo schiacciapatate, in alternativa potete schiacciarle con una forchetta fino a raggiungere la consistenza di un purè.

Poi, unite la farina, il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, una bustina di vanillina, un tuorlo e 50 ml di acqua. Impastante un paio di minuti finchè tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Per ultimo aggiungete il burro tagliato a cubetti e incorporatelo all’impasto. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Coprite l’impasto dei bomboloni e lasciate riposare per 30 minuti circa.

Passato il tempo di riposo, su un piano di lavoro infarinato, stendete l’impasto fino ad ottenere uno spessore di circa 2 centimetri. Con un piccolo coppapasta (grande come una tazzina per caffè), formate dei dischi e posizionateli su un vassoio distanti fra loro. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale, occorreranno circa 120 minuti a seconda della temperatura del luogo.

A questo punto, friggete i bomboloni mignon in abbondante olio bollente circa 2 minuti per lato. Scolateli e lasciateli asciugare su carta assorbente.

Quando sono ancora tiepidi, spolverate un velo di zucchero sulla superficie e servite.

Mini bomboloni fritti

Conservazione

I mini bomboloni fritti possono essere conservati in un luogo fresco e asciutto per un massimo di 3 giorni.

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

I bomboloni mignon fritti possono essere riempiti con creme o marmellate per ottenere un risultato molto più goloso. Possono essere cotti anche in forno a 180°C per 30 minuti, risulteranno soffici e potrete evitare la frittura senza rinunciare alla golosità. Consiglio di utilizzare una farina forte per ottenere una buona lievitazione.

Altre ricette interessanti
Commenti
Laura Filippi
Laura Filippi

02 marzo 2020 - 10:26:40

Ottimi!

0
Rispondi