Mini quiche con radicchio, speck e mozzarella

Le quiche sono torte salate perfette da servire per una cena rustica o come idea antipasto, anche per accompagnare un aperitivo. Le mini quiche con radicchio, speck e mozzarella saranno ideali per un aperitivo o una festa. Scopriamo insieme come si preparano

Mini quiche con radicchio, speck e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se siete alla ricerca di un antipasto originale e sfizioso da proporre ai vostri ospiti in occasione di un buffet freddo oppure di un apericena, queste mini quiche con radicchio, speck e mozzarella faranno davvero al caso vostro!

Queste mini torte salate non sono soltanto belle da presentare ma anche buonissime e dal sapore stuzzicante; realizzarle è piuttosto semplice e si possono consumare sia calde che a temperatura ambiente. Il radicchio e lo speck conferiscono un sapore deciso alla portata, mentre la mozzarella le rende filanti e davvero appetitose. Vediamo dunque la ricetta.

Ingredienti

  • 2 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 radicchio
  • 120 g di speck
  • 200 g di mozzarella
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di grana padano
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • 25 ml di vino rosso
  • q.b. di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare le mini quiches con radicchio, speck e mozzarella innanzitutto dovrete pulire accuratamente il radicchio, suddividendolo in foglie. Lavate con cura le foglie di radicchio, quindi tagliatelo a listarelle e tenete momentaneamente da parte. Affettate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere la cipolla e non appena sarà dorata aggiungete il radicchio a listarelle e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. Sfumate con 25 ml di vino rosso e lasciatelo evaporare. Coprite adesso con un coperchio e fate cuocere il radicchio a fiamma moderata per circa 15 minuti. Quando risulterà tenero, regolate di sale e di pepe e trasferite il radicchio su un piatto per farlo raffreddare.

Mini quiche con radicchio, speck e mozzarella

In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova con il Grana Padano grattugiato e una presa di sale. Aggiungete il radicchio ormai a temperatura ambiente, lo speck sminuzzato e la mozzarella ben sgocciolata e tagliata a cubetti. Amalgamate bene il tutto e versate il composto all’interno degli stampini per mini quiche, dove avrete posizionato la pasta sfoglia fresca.

Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e infine cuocete le mini quiche in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 25 minuti. Quando saranno cotte e perfettamente dorate in superficie, sfornatele e lasciatele intiepidire appena prima di consumarle.

Mini quiche con radicchio, speck e mozzarella

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione. Sarà comunque necessario scaldarle in forno per qualche minuto poco prima di consumarle.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale, assicuratevi che gli ingredienti siano freschi e di qualità. Potete utilizzare sia il radicchio di Treviso che quello di Chioggia. La mozzarella può essere sostituita con qualsiasi formaggio a pasta filante (ad esempio Emmenthal, scamorza, Asiago e provolone). Servite le mini quiche ancora tiepide ma anche a temperatura ambiente saranno ottime.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!