Lievitati   •   Torte Salate

Torta salata con radicchio e salmone affumicato

Una torta salata è sempre un'ottima idea! E' una ricetta versatile, veloce e che ci permette di sperimentare con diversi abbinamenti. La torta salata con radicchio e salmone affumicato sarà ideale per la cena ma potrà costituire anche uno sfizioso antipasto, anche usato per accompagnare un aperitivo. Scopriamo la ricetta

Torta salata con radicchio e salmone affumicato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se siete alla ricerca di un antipasto particolare e al tempo stesso facile da realizzare, allora la torta salata con radicchio e salmone affumicato farà al caso vostro. Sfiziosa e alla portata di tutti, questa torta salata si prepara in poco tempo e stupirà i vostri ospiti per la sua bontà e scioglievolezza.

Il suo guscio croccante, infatti, racchiude un ripieno morbido e invitante, che sorprenderà anche i palati più esigenti. Ideale da consumare sia tiepida che fredda. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g di salmone affumicato
  • 1/2 radicchio
  • 250 g di ricotta
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare la torta salata con radicchio e salmone affumicato è abbastanza semplice, innanzitutto lavate accuratamente le foglie di radicchio con abbondante acqua fresca, tamponatele con della carta assorbente da cucina, infine tagliatele a listarelle. A parte affettate finemente la cipolla e trasferitela in una padella di medie dimensioni, quindi unite i cucchiai di olio extra vergine d’oliva.

Posizionate la padella sul fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima sarà dorata, aggiungete il radicchio a listarelle e lasciatelo saltare a fiamma vivace per circa 3-5 minuti. A questo punto bagnate il radicchio con un mestolino di acqua calda, copritelo con un coperchio e lasciatelo cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.

Non appena il radicchio sarà cotto, regolatelo di sale e di pepe a piacere, quindi trasferitelo su un piatto da portata e attendete che si raffreddi. A parte sbattete leggermente le uova all’interno di un’ampia ciotola e aggiungete un pizzico di sale e i cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Quando il radicchio è freddo, unitelo alle uova e aggiungete anche la ricotta fresca e il salmone affumicato tritato al coltello.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti e, se necessario, regolate ancora una volta di sale e di pepe. Tenete il ripieno momentaneamente da parte e prendete una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa. All’interno della teglia posizionate la pasta sfoglia fresca srotolata, con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con i rebbi della pasta sfoglia, quindi versatevi il ripieno preparato precedentemente.

Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e spennellateli con un tuorlo sbattuto, infine decorate con semi di papavero (facoltativo). Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti. Quando la torta salata è cotta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di consumarla.

Torta salata con radicchio e salmone affumicato

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione, sarà comunque necessario riscaldarla in forno oppure al microonde poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Le torte salate sono degli antipasti (o piatti unici) davvero sfiziosi e facili da preparare, tuttavia è importante seguire tutti i vari passaggi della ricetta, al fine di ottenere un risultato perfetto. Se non volete utilizzare il tuorlo per spennellare i bordi della pasta sfoglia, andrà benissimo anche del latte parzialmente scremato. Inoltre potrete sostituire la ricotta vaccina con 200 ml di panna da cucina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!