Pizza in teglia alta e soffice

Un impasto pizza fatto con le proprie mani per una pizza in teglia alta e soffice a cui sarà impossibile resistere. Scopriamo insieme come si prepara, anche con lievito madre

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Voglia di pizza fatta in casa? Con una perfetta pasta per pizza otterrete una pizza in teglia alta e soffice che piacerà davvero a tutti.

Una pizza fatta in casa che potrete riproporre in modo sempre diverso, ad esempio aggiungendo verdure o salumi a nostra scelta. In questo caso abbiamo realizzato una versione semplice margherita, con pomodoro, mozzarella ed origano ma le possibilità sono davvero tantissime. Otterrete una pizza alta e soffice che saprà stupire tutti e sarà un’ottima alternativa alla pizza che mangiamo di solito in giro per i locali.

Scopriamo insieme come fare la pizza e come averla alta e soffice, anche con il lievito madre.

Ingredienti per l’impasto pizza

  • 200 g di farina manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • 10 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra

Ingredienti per condire

  • 200 ml di passata di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 250 g di mozzarella
  • q.b di origano

Come fare la pizza in teglia

Per preparare la pizza in teglia alta e soffice come prima cosa dovrete disporre nella ciotola o sul piano di lavoro le due farine.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice
Lievito di birra

Aggiungete, quindi, il lievito di birra e i cucchiaino di zucchero, che attiveranno la lievitazione.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice
Zucchero

Aggiungete, quindi, l’acqua, che deve essere tiepida così da favorire la lievitazione, olio e sale e mescolate tutti gli ingredienti lavorandoli energicamente fino a formare un panetto compatto che dovrete poi lavorare sul piano di lavoro.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice
Olio extravergine d’oliva

E’ importante lavorare per una decina di minuti gli ingredienti così da dare vita ad un impasto ben elastico ed incordato che darà vita poi ad una pizza ben lievitata.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice
Lavorazione impasto pizza

Ottenuta una palla d’impasto perfetta potrete disporla in una ciotola, coprire con un canovaccio o della pellicola trasparente e quindi far lievitare per un paio d’ore nel forno spento ma con luce accesa o in generale in un luogo al riparo da correnti.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice
Impasto pizza nella teglia

Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume iniziale potrete riporlo sulla teglia che utilizzerete per la cottura e stendere con le mani fino a coprire l’intera superficie della teglia.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice
Salsa di pomodoro

A questo punto cospargete con della passata di pomodoro condita con olio extravergine d’oliva e sale e fate lievitare per un’altra ora, sempre nel forno spento ma con luce accesa. Adesso potete infornare a 200°C per 30 minuti.

Pizza-in-teglia-alta-e-soffice

Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini piccoli e, a fine cottura, disponete sulla superficie della vostra pizza. Aggiungete anche l’origano e rimettete in forno a cuocere per altri 10 minuti così che la mozzarella si sciolga completamente. Sfornate e servite ben calda ai vostri ospiti.

impasto-per-pizza-in-casa-teglia

Pizza in teglia con lievito madre

Se preferite utilizzare del lievito madre per la preparazione della vostra pizza alta in teglia potrete sostituirlo al lievito di birra.In questo caso dovrete utilizzarle 130 g che aggiungerete in planetaria o nella ciotola insieme alle farina, aggiungendo poi l’acqua tiepida poco per volta.

Procedete poi con i tempi di lievitazione che saranno un po’ lunghi rispetto a quelli prima illustrati. L’impasto, infatti, dovrà lievitare almeno 4 ore o, se riposto in frigo, anche 24 ore. Stendete, quindi, e fate lievitare altre due ore prima di procedere alla cottura.

Pizza in teglia Bonci

Se volete preparare l’impasto per pizza alta del maestro Bonci, noto cuoco romano, dovrete mischiare ad 1 kg di farina 7 g di lievito ed aggiungere 800 ml di acqua tiepida con un cucchiaio. Fate riposare 120 minuti ed aggiungete quindi il sale e l’olio continuando a lavorare con le mani.

L’impasto che otterrete sarà molto morbido. Trasferitelo in una ciotola cosparsa di olio e fate lievitare per circa 20 ore. Stendete, quindi, il panetto sulla teglia e condite come desiderato.

pizza-fatta-in-casa-ricetta

Conservazione della pizza alta in teglia

Questa pizza fatta in casa si conserva per al massimo un paio di giorni in frigo. Prima di consumarla andrà scaldata in forno tradizionale o al microonde così che l’impasto torni soffice e la mozzarella si sciolga alla perfezione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete condire la pizza in tantissimi modi diversi, ad esempio utilizzando diversi formaggi, salumi o verdure a seconda dei vostri gusti o di quelli dei vostri ospiti. Il risultato sarà sempre strepitoso. Se volete usare un quantitativo di lievito inferiore potete far lievitare per un tempo maggiore, anche riponendo in frigorifero.