Pizza in teglia con prosciutto cotto e pomodori secchi

La pizza integlia è un'alternativa alla classica pizza rotonda ed ha una caratteristica morbidezza del suo impasto base che la rende davvero irresistibile. I condimenti possono essere davvero tantissimi, a base di verdure ma anche di salumi o formaggi. In questo caso prosciutto cotto, mozzarella e pomodori secchi creano un mix di sapori semplice ma irresistibile. Scopriamo insieme come procedere e tanti consigli utili

Pizza in teglia con prosciutto cotto e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza è uno dei piatti più amati al mondo, piace a tutte le età e può essere farcita in svariati modi (in base ai propri gusti e/o esigenze alimentari). Esistono diverse tipologie di pizza, basta pensare alla pizza napoletana oppure a quella alta e soffice in teglia; quest’ultima, ad esempio, è più semplice e veloce da realizzare in casa e non bisogna essere dei grandi esperti in cucina.

La pizza in teglia con prosciutto cotto e pomodori secchi è una variante ricca e saporita; perfetta per una cena in famiglia, piacerà sia ai grandi che ai bambini. Vediamo insieme come realizzarla e qualche piccolo consiglio per ottenere un lievitato perfetto.

Ingredienti per l’impasto

  • 200 g di farina manitoba
  • 100 g di farina 00
  • 10 g di lievito di birra
  • 165 ml di acqua
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di zucchero
  • 12 g di sale

Ingredienti per condire

  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 8 pomodori secchi
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare la pizza in teglia con prosciutto cotto e pomodori secchi innanzitutto dovrete partire dall’impasto. All’interno di un’ampia ciotola setacciate le due tipologie di farina e al centro praticate un incavo, dove andrete a posizionare il lievito di birra fresco sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida, dopo di che aggiungete lo zucchero, l’olio extravergine d’oliva e infine il sale.

Amalgamate tutti gli ingredienti, aggiungendo poca alla volta tutta l’acqua tiepida. Quando avrete ottenuto un composto denso e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul tavolo leggermente infarinato e impastate fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti).

A questo punto rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e fate lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora e mezza. Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia quadrata di circa 30 cm per lato. Posizionatela su una teglia ben oleata (oppure foderata con della carta da forno) e ponete nuovamente a lievitare per circa 30 minuti.

Trascorsa anche la seconda lievitazione, sarà possibile condire la base per pizza: distribuitevi uno strato generoso di passata di pomodoro ed eventualmente anche una spolverizzata di origano. Cuocete la pizza in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti.

Circa 10 minuti prima del termine della cottura, estraete la teglia dal forno e farcite la pizza con la mozzarella tagliata a cubetti, il prosciutto cotto sminuzzato e infine con i pomodori secchi sott’olio tritati. Infornate nuovamente per altri 10 minuti o comunque fino a quando la mozzarella diventerà filante.

Completate la portata con un filo d’olio extra vergine d’oliva a crudo e con una spolverizzata di origano. Servite la pizza mentre è ancora ben calda ma anche tiepida sarà squisita.

Pizza in teglia con prosciutto cotto e pomodori secchi

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1 giorno dalla preparazione, sarà comunque necessario scaldarla in forno a microonde poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

E' molto importante prestare attenzione alla lievitazione: fate lievitare l'impasto in un luogo caldo, al riparo da correnti d'aria (finestre, balconi). Con queste dosi potrete anche realizzare delle pizzette mignon, da servire durante un aperitivo in compagnia. Se non gradite i pomodori secchi, potrete sostituirli con dei carciofini sott'olio a spicchi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!