Pizza margherita cotta in padella

Avete poco tempo a disposizione ma non volete rinunciare ad una buona pizza? La pizza margherita cotta in padella farà al caso vostro e sarà un'ottima cena per tutta la famiglia. Perfetta per chi ha poco tempo e non vuole attendere i lunghi tempi di lievitazione della preparazione tradizionale, sarà ideale anche per non accendere il forno. Scopriamo come procedere passo dopo passo

Pizza margherita cotta in padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza margherita cotta in padella è un’idea originale e super sfiziosa da realizzare! Quando si ha voglia di qualcosa di buono ma avete poco tempo a disposizione, in un batter d’occhio riuscirete a preparare e portare in tavola questa delizia!!

Una pasta per pizza veloce che racchiude una classica farcia di pomodoro e mozzarella ed il tutto viene cotto in padella. Facile e veloce da creare, senza lievitazione, pochi ingredienti ed una sola padella per cuocerla! Adatta per pasti veloci, ottima da tagliare a fette e servire in un buffet. Scopriamo insieme come preparare il piatto.

Ingredienti per l’impasto

  • 150 g di farina di semola di grano duro rimacinata
  • 150 g di farina 00
  • 170 g di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
  • 8 g di lievito istantaneo per torte salate

Ingredienti per condire

  • 250 g di passata di pomodoro
  • 3 mozzarelle (da 100 g)
  • q.b di origano

Preparazione

Iniziate la realizzazione di questa pizza preparando l’impasto base. Munitevi di una ciotola (potete impastare semplicemente con un cucchiaio di legno) versate l’acqua, l’olio, il sale e un po’ di farina, mescolate per creare una pastella liscia. Ora versate il lievito istantaneo, il resto della farina 00 e la farina di semola, impastate energicamente fino a creare un panetto liscio e morbido.

In un padellino versate la passata di pomodoro, aggiustate di sale e di olio, aggiungete un po’ di origano e fate cuocere per circa 5 minuti. A parte fate scolare bene le mozzarelle, devono essere asciutte, dopodichè tagliatele a fette o a cubetti.

Prendete ora il panetto di impasto, dividetelo in due e con un mattarello stendeteli ricavando due dischi. Su un disco versate poco piu della metà di salsa al pomodoro cotta ed aggiungete alcune fette di mozzarella. Posizionate di sopra il secondo disco, sigillate bene i bordi con una forchetta e ripiegateli.

Prendete un tegame antiaderente di medie dimensioni, ungetelo bene con dell’olio EVO e fate scaldare sulla fiamma, adagiate la pizza, chiudete con un coperchio e fate cuocere per circa 7 minuti fino a che la base non sarà ben dorata e dura. Una volta cotta la base, girate la focaccia per far cuocere l’altro lato, e sopra versate la restante salsa di pomodoro condita e le altre fette di mozzarella. Abbassate la fiamma e fate cuocere con coperchio fino a che non sarà ben cotta e la mozzarella non si sarà sciolta. Spegnete, impiattate e servite a fette ben calda.

Pizza margherita cotta in padella

Conservazione

Questa pizza si può conservare per al massimo un giorno e riscaldare all’occorrenza.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Potete utilizzare il tipo di farina che preferite (integrale, senza glutine, ai cereali, Manitoba) o mischiarne due come in ricetta oppure usare solo farina 00. Potete usare del basilico ed omettere l'origano, usate la mozzarella che più vi piace (di bufala, senza lattosio etc) oppure sostituitela con provola. Potete aggiungere salumi o farcire l'interno a vostro piacimento.

Altre ricette interessanti
Commenti
Antonietta Mastrandrea
Antonietta Mastrandrea

02 dicembre 2018 - 08:46:59

Però la pasta verrà tipo biscottata? Non sarà bella morbida come la pizza in forno......

0
Rispondi
Antonietta Mastrandrea
Fabiana Postorino

03 dicembre 2018 - 10:02:11

è leggermente biscottata all'esterno, ma resta morbida fidati! è più una focaccia-pizza...

0